10 migliori guanti da snowboard per il anno (recensione + guida all’acquisto)

Ogni snowboarder ha bisogno di un buon paio di guanti. Con così tante opzioni diverse là fuori, scegliere i guanti migliori può essere una sfida. Devono essere caldi, ovviamente, ma dovrebbero anche essere comodi e resistenti.

Ho corso per la maggior parte della mia vita e ho trascorso l’ultimo decennio come istruttore di snowboard certificato. Ho usato molti stili e modelli di guanti nel corso degli anni, quindi so cosa cercare nelle migliori opzioni in circolazione.

L’Hestra Heli è ancora una volta la mia scelta per i migliori guanti da snowboard dell’anno. Adoro la combinazione di calore, comfort e durata che hanno da offrire.

Ci sono molti altri contendenti vicini per il primo posto nell’elenco, quindi ti mostrerò il resto dei miei preferiti in questo post. Voglio che tu prenda una buona decisione di acquisto che corrisponda alle tue esigenze o alle condizioni in cui guidi di più.

È ora di tenere le dita al caldo e andare avanti.

Riepilogo rapido

Chi dovrebbe ottenere questo?

Ogni snowboarder ha bisogno di almeno un paio di guanti. Se guidi molto e incontri condizioni diverse durante la stagione, è una buona idea procurarti un paio di paia in modo da poterle sostituire quando necessario.

I guanti sono fondamentali per mantenere calde le mani e le dita. Tutti abbiamo avuto a che fare con le dita fredde prima o poi, e tutti sanno quanto possa essere scomodo.

Il congelamento è una vera preoccupazione negli ambienti invernali. Mani nude e snowboard non dovrebbero mai mescolarsi.

Esistono diversi tipi di guanti, tutti realizzati per diverse stagioni e condizioni atmosferiche. I guanti primaverili saranno più leggeri e meno caldi e le opzioni resistenti ti terranno al caldo anche nelle peggiori condizioni.

Le migliori scelte dei migliori guanti da snowboard

Ecco le mie migliori scelte per i migliori guanti da snowboard dell’anno.

1. Hestra Heli

  • Ideale per: Globale
  • Caratteristiche principali: Caldo, confortevole, molto resistente, impermeabile, antivento
  • Calore: Isolamento in fibra sintetica
  • Impermeabilizzazione: Pelle di capra trattata e poliammide a 3 strati Triton
  • Costo: €€€

Questo Hestra Heli è la mia scelta per i migliori guanti da snowboard in generale. Ho usato questi guanti costantemente negli ultimi anni e devo ancora essere deluso. Ti offrono il meglio di tutti i mondi in termini di calore, comfort e durata.

La miscela di materiali naturali e sintetici utilizzati nella loro costruzione è ciò che li distingue. Il palmo è realizzato in pelle di capra che porta a una buona flessibilità e una maggiore durata. Il guscio è realizzato in un robusto materiale in poliammide a 3 strati Triton.

Questi materiali sono entrambi trattati per essere completamente impermeabili e l’Heli rimarrà asciutto anche in caso di forti nevicate. L’impermeabilizzazione dura a lungo e non si consuma, quindi non devi preoccuparti delle dita bagnate e fredde.

Questi guanti hanno anche una fodera rimovibile se vuoi lavarli, un lucchetto da neve in velcro per sigillare gli elementi e manette estese che salgono e coprono il polso.

Sono costosi e dovrai assicurarti di trattare regolarmente le parti in pelle per mantenerle in buone condizioni.

2. Guanti riscaldati Salvatore

  • Ideale per: Tempo freddo
  • Caratteristiche principali: Riscaldato, chiusura a strappo, traspirante, impermeabile, tre impostazioni di temperatura
  • Calore: Alimentazione a batteria, isolamento in cotone
  • Costo: €€€

Se vuoi assicurarti che le tue mani rimangano sempre calde, i guanti riscaldati sono la soluzione migliore. I guanti riscaldati Savior sono tra i migliori in circolazione e ti offrono un riscaldamento a batteria su cui puoi fare affidamento.

Questi guanti sono dotati di un paio di batterie ricaricabili agli ioni di litio. Hanno tre impostazioni di temperatura in modo da poter comporre un’esperienza personalizzata durante la guida. Puoi regolarlo al volo se le condizioni diventano sgradevoli.

Hanno anche una costruzione di qualità realizzata sia in pelle di agnello che in poliestere. Questo ti dà un buon comfort e flessibilità, fornendo allo stesso tempo proprietà impermeabili e resistenti al vento. Un guscio in fibra di carbonio aggiunge resistenza per un uso duraturo.

Dovrai assicurarti di caricare le batterie la sera prima di uscire la mattina, in modo da avere calore tutto il giorno. Se usi questi guanti senza il riscaldamento della batteria, non sono molto buoni perché hanno solo l’isolamento in cotone.

3. Dakine Sequoia

  • Ideale per: Da donna
  • Caratteristiche principali: Completamente impermeabile, resistente, molto isolante, fodera antipioggia rimovibile, tasca per riscaldatore
  • Calore: Isolamento sintetico High Loft da 170 G
  • Impermeabilizzazione: Trattamento DWR/Gore-Tex
  • Costo: €€€

Il Dakine Sequoia è il miglior guanto da snowboard da donna. Non c’è davvero molta differenza tra le opzioni da uomo e da donna, ma questa ha una vestibilità leggermente diversa che funziona bene con le mani più piccole.

La Sequoia ha un sacco di calore grazie a 170 grammi di isolamento sintetico High Loft. Questo ti dà uno strato affidabile di comfort e rende anche i guanti leggermente imbottiti.

Una membrana Gore-Tex aggiunge calore ma rende anche i guanti eccezionalmente impermeabili. Gore-Tex è uno dei migliori materiali impermeabili in circolazione e questo strato di membrana sotto un guscio trattato DWR offre prestazioni eccezionali sul bagnato.

Altre caratteristiche includono un guanto antipioggia rimovibile che è anche compatibile con il touchscreen, un guanto da cinch per bloccare la neve, una tasca esterna che puoi riporre e uno scaldamani se ne hai bisogno.

Con così tanto isolamento, la Sequoia può sembrare un po’ rigida.

4. Tour del diamante nero

  • Ideale per: Mani sudate
  • Caratteristiche principali: Leggero, flessibile, traspirante, polsino in velcro, chiusura a strappo
  • Calore: pile fisso
  • Impermeabilizzazione: Pelle di capra trattata
  • Costo: €€

Se hai le mani sudate e non prendi spesso freddo, il Black Diamond Tour è un ottimo guanto da considerare. Questi sono stati costruiti pensando al touring e al backcountry, il che significa che sono leggeri e flessibili per mantenerti fresco quando lavori sodo.

Sono realizzati interamente in pelle di capra, che li rende leggeri e molto confortevoli. Questo materiale continuerà a rompersi nel tempo e diventerà più confortevole man mano che lo usi.

Lo strato interno è foderato in pile per offrirti un po’ di calore. Questo strato aiuta anche ad allontanare l’umidità dalle mani e dalle dita.

Un polsino corto in Pertex shield a due strati ha un cinturino in velcro per tenere fuori il freddo. Puoi anche riaprirlo se desideri un flusso d’aria ancora maggiore. La chiusura a strappo manterrà i guanti insieme quando non li hai sulle mani.

Questi guanti non sono molto isolati o eccessivamente caldi. Funzioneranno bene se hai le mani sudate, ma non consegneranno a temperature estremamente fredde.

5. Hestra Heli a 3 dita

  • Ideale per: 3 dita
  • Caratteristiche principali: Caldo, confortevole, impermeabile, antivento, molto traspirante, fodera removibile, chiusura con cinturino in velcro
  • Calore: Isolamento in fibra di poliestere
  • Impermeabilizzazione: Pelle di capra trattata, Poliammide a 3 strati Triton
  • Costo: €€€

L’Hestra Heli a 3 dita aumenta di un livello tutte le straordinarie prestazioni e le funzioni dell’Heli. Questi sono ancora più caldi della mia scelta per il guanto più votato nell’elenco e sono un’ottima opzione per chiunque desideri questo vantaggio.

Sono caratterizzati da una struttura molto resistente e robusta in pelle di capra militare e poliammide a 3 strati Triton.

Questa miscela di materiali naturali e sintetici si traduce direttamente in prestazioni e comfort eccezionali a tutto tondo.

Un cinturino in velcro e un polsino esteso lavorano per aggiungere un altro strato di calore e protezione dagli elementi.

Perderai un po’ di destrezza con lo stile a 3 dita, e sono anche relativamente costosi.

6. Guanti invernali MCTi

  • Ideale per: Scelta del budget
  • Caratteristiche principali: Dita touch screen convenienti, impermeabili, con un buon isolamento, resistenti
  • Calore: 3M Thinsulate
  • Impermeabilizzazione: Inserto in TPU
  • Costo:

I guanti invernali MCTi sono un’opzione conveniente ma comunque molto efficace. Possono essere economici, ma ti danno comunque un sacco di calore e un’impermeabilità decente.

L’isolamento 3M Thinsulate è un materiale sintetico affidabile che ti terrà al caldo quando la temperatura scende. È anche leggero, il che mantiene questi guanti a basso profilo e flessibili.

L’impermeabilità è fornita da un inserto in TPU che crea una barriera affidabile contro la neve all’esterno e aiuta anche a favorire l’assorbimento dell’umidità lontano dalle mani per tenerle asciutte.

Le dita del touchscreen ti consentono di utilizzare l’elettronica senza toglierti i guanti se vuoi scattare una foto o inviare un testo sulla collina.

Questi non sono l’opzione più durevole in circolazione e possono strapparsi o strapparsi più facilmente degli altri guanti nell’elenco. Questo è il compromesso per essere così conveniente.

7. Cresta Flylow

  • Ideale per: Basso profilo
  • Caratteristiche principali: Leggero, molto confortevole, flessibile, impermeabile, resistente
  • Calore: Piumino sintetico Spaceloft
  • Impermeabilizzazione: Pelle di cinghiale trattata Sno-Seal
  • Costo: €€

Il Flylow Ridge è il mio guanto a basso profilo preferito. Li indosso spesso quando le temperature non sono molto fredde e ho avuto lo stesso paio per anni.

Sono caratterizzati da una struttura in pelle di cinghiale che è molto confortevole. La pelle si rompe nel tempo e i guanti diventano sempre più morbidi. Questa pelle è a triplo dorso e quindi trattata con Sno-Seal per eccellenti capacità di impermeabilità.

Per essere un guanto a basso profilo, sono anche molto caldi. Il piumino sintetico Spaceloft ti offre un sacco di isolamento per tenerti al caldo anche se le tue mani si bagnano.

Hanno anche un polsino in nylon con una vestibilità aderente per mantenere l’umidità extra e il vento lontano dalle tue mani.

Dovrai ritrattare il Ridge almeno una volta a stagione con Sno-Seal per mantenerlo in ottima forma. Se non lo fai, perderanno parte della loro impermeabilità.

8. Guida al diamante nero

  • Ideale per: L’entroterra
  • Caratteristiche principali: Nocche molto calde, flessibili, resistenti, imbottite, guscio resistente all’abrasione
  • Calore: Fodera PrimaLoft 170 g/lana cotta
  • Impermeabilizzazione: Gore Tex
  • Costo: €€€

Se ti rechi spesso nel backcountry, hai bisogno di attrezzature in grado di resistere alle esigenze che ne derivano. La Black Diamond Guide è un ottimo guanto in generale e presenta alcune caratteristiche di design uniche che si distinguono al di là del resort.

Questi sono molto caldi e impermeabili. Una membrana Gore-Tex ti offre uno strato efficace completamente impermeabile e antivento. Questo è un must per un serio guanto da backcountry e la Guida lo offre.

Hanno anche una fodera che utilizza 170 grammi di isolamento PrimaLoft per fornire un sacco di calore. La lana cotta viene utilizzata anche nel materiale di rivestimento e questa combinazione funziona in tutti i tipi di condizioni.

La guida è anche molto resistente, grazie a un guscio in nylon resistente all’abrasione. Ha anche un materiale elasticizzato a 4 vie integrato per una maggiore flessibilità.

I guanti sono un po’ ingombranti e costosi.

9. Polsino Dakine

  • Ideale per: Protezione del polso
  • Caratteristiche principali: Aggiunto supporto per il polso, guinzaglio da polso impermeabile, caldo e rimovibile
  • Calore: Isolamento alto Loft
  • Impermeabilizzazione: Guscio trattato DWR
  • Costo: €€

Se vuoi un set di guanti che funge anche da armatura, dai un’occhiata al Dakine Wristguard.

Questi hanno un set rimovibile di robuste piastre in nylon che aggiungono supporto alla parte anteriore e posteriore del polso. Questo può prevenire lesioni e fornire tranquillità quando sei fuori a guidare.

Oltre alla loro attenzione alla sicurezza e alla protezione, i guanti hanno anche un solido calore e durata. Hanno un guscio trattato DWR e un inserto impermeabile Dakine Dry per bloccare neve e umidità.

L’isolamento sintetico high loft aggiunge molto calore e funziona anche se si bagna. C’è anche una fodera in pile e un guanto di cinch per una mano per una maggiore protezione.

Questi guanti avranno (ovviamente) una vestibilità rigida con le piastre inserite, e il guinzaglio del polso è un po’ lungo e può intralciarti.

10. Burton Kids Gore-Tex

  • Ideale per: Bambini
  • Caratteristiche principali: Conveniente, resistente, caldo, palmo resistente, vestibilità precurvata, guinzaglio da polso rimovibile
  • Calore: Isolamento Thermacore
  • Impermeabilizzazione: Gore-Tex, DryRide Ultrashell
  • Costo:

I guanti Burton Kids Gore-Tex manterranno i più piccoli caldi e comodi quando si divertono sulla neve.

Hanno un materiale esterno Dryride Ultrashell molto resistente all’acqua e traspirante. Una membrana Gore-Tex sotto questi garantisce quasi che le mani e le dita rimarranno sempre asciutte.

Il calore è fornito dall’isolamento Thermacore che è leggero per ridurre l’ingombro ma funziona bene per trattenere il calore corporeo.

I guanti sono anche molto resistenti grazie ai materiali di qualità e al palmo in poliuretano Toughgrip. Hanno anche una vestibilità pre-curvata per un comfort extra.

Non ci sono molti aspetti negativi da menzionare con questi guanti, tranne che i tuoi figli potrebbero superarli se ordini una taglia piccola.

Come scegliere i guanti da snowboard: guide all’acquisto

Le sezioni seguenti ti forniranno alcuni fattori cruciali da tenere a mente quando acquisti nuovi guanti da snowboard.

Isolamento

Uno dei fattori più importanti da considerare quando si acquistano i guanti da snowboard è il loro isolamento. Un modo semplice per sapere quanto isolamento ha una coppia è osservare quanto sono spessi.

I guanti più spessi sono quasi sempre più caldi perché hanno più materiale isolante integrato nel loro design. Offrono meno destrezza e movimento indipendente delle dita, quindi tienilo a mente.

La maggior parte dell’isolamento dei guanti da snowboard è realizzata con materiali sintetici. Quasi tutti i moderni isolanti sintetici per snowboard sono ugualmente efficaci, quindi il tipo esatto non è così importante.

Assicurati solo che tutti i guanti che scegli siano dotati di un isolamento adeguato alle tue esigenze. Se vuoi aggiungere un ulteriore strato di isolamento, puoi sempre indossare una fodera anche sotto i guanti.

Impermeabilità

Vuoi che i tuoi guanti siano impermeabili. Se non riesci a tenere le mani e le dita asciutte, non sarai in grado di tenerle al caldo.

La quantità di neve che incontri durante la guida, indipendentemente dal fatto che cada dallo sci o si accumuli sotto la tavola, significa che non c’è altro modo per evitare che le tue mani si bagnino se non indossando guanti impermeabili.

Tutti i prodotti in questo elenco sono realizzati con materiali impermeabili che fanno un ottimo lavoro in quasi tutti gli ambienti. Molte delle opzioni sono realizzate con Gore-Tex, un fantastico materiale sintetico utilizzato nell’abbigliamento outdoor grazie alla sua superiore protezione da acqua e vento.

I guanti in pelle elencati qui sono anche impermeabili, ma potrebbe essere necessario trattarli con ulteriore protezione dopo un uso intenso per assicurarsi che mantengano le loro capacità.

Durata

I guanti possono subire un po’ di abuso quando si fa snowboard. Vuoi assicurarti di ottenere un paio che reggerà anche in caso di uso intenso.

Se guidi duramente, i tuoi guanti colpiranno la neve, la seggiovia, gli alberi e persino i bordi taglienti della tavola durante le prese. Tutto questo uso può facilmente strappare o strappare i guanti che non hanno una costruzione dura.

Mi piace la durata dei guanti in pelle rispetto ad altre opzioni. La pelle è un materiale resistente che è stato utilizzato per migliaia di anni nella progettazione dei guanti. Non è intrinsecamente impermeabile come il materiale sintetico, ma può durare a lungo, anche con un uso regolare.

Ci sono molte opzioni durevoli che non sono fatte di pelle, ma dovresti sempre cercare elementi di design forti e robusti costruiti appositamente per resistere alle esigenze dello snowboard.

Materiale

I guanti da snowboard possono essere sintetici o naturali. I guanti sintetici sono piuttosto standard. Molte delle opzioni che troverai qui sono realizzate interamente con materiali sintetici. Anche i materiali naturali, come la pelle, possono essere utilizzati nel design dei guanti.

Alcuni guanti utilizzano materiali sia sintetici che naturali per offrire il meglio di entrambi i mondi.

I materiali sintetici sono in genere più economici e offrono un’eccellente protezione dall’acqua e dal vento. Gore-Tex, come accennato in precedenza, è uno dei migliori materiali sintetici utilizzati nella costruzione di guanti e altri capi di abbigliamento outdoor.

La pelle può essere più forte e più resistente, ma non è così impermeabile. Se vai con guanti di pelle, assicurati che siano stati trattati con materiali impermeabili o che li tratti prima della guida.

Stile

Potresti pensare che un guanto sia un guanto, ma ci sono molte opzioni di stile diverse là fuori. Quello che scegli dipende da come ti piace guidare e dalle condizioni in cui ti trovi.

Mi piace un guanto con materiale extra che va sul polso e sul braccio. Ciò ti dà più protezione in condizioni più fredde e ti aiuta a tenerti al caldo, non importa quanto scenda la temperatura.

Il materiale aggiunge ulteriore protezione dalla neve che potrebbe insinuarsi sotto il polsino e può essere stretto intorno al braccio per un maggiore calore.

La separazione delle dita è un altro stile di considerazione. Mentre molti pensionanti scelgono lo stile comune a 5 dita, alcuni modelli dividono le dita in gruppi, mantenendo un pollice indipendente mentre raggruppano il resto delle dita a due a due.

Puoi anche andare con i guanti, che tengono insieme tutte le dita con un pollice indipendente. Questo stile può essere un po’ più caldo e vale la pena esaminarlo se lotti con le dita fredde.

Caratteristiche aggiuntive

Il design moderno dei guanti offre una discreta quantità di funzionalità aggiuntive a cui prestare attenzione. Polsini e cinturini sono utili perché puoi stringere i guanti per assicurarti che non cadano.

Il materiale rinforzato sul palmo può fare molto per aumentare la durata e la resistenza.

Una tasca per scaldamani è un ottimo modo per darti più calore e le dita compatibili con il touchscreen ti consentono di utilizzare il telefono senza toglierti i guanti.

Tali attributi non sono necessari, ma fanno molto per migliorare il tuo abbigliamento.

FAQ

Ecco alcune risposte ad alcune domande comuni sui guanti da snowboard.

Hai bisogno di guanti speciali per lo snowboard?

Tecnicamente, no. Puoi usare qualsiasi tipo di guanto invernale per fare snowboard. L’obiettivo è stare al caldo e a proprio agio quando si pedala. Tuttavia, i modelli progettati appositamente per lo snowboard possono essere più resistenti e confortevoli.

Muffole o guanti sono migliori per lo snowboard?

Entrambi possono funzionare davvero bene. Se guidi spesso in condizioni molto fredde, andrei con i guanti perché sono più caldi. Perderai un po’ di destrezza, però. Se guidi in condizioni più calde o desideri maggiore flessibilità, indossa guanti normali.

Ho bisogno di guanti impermeabili per lo snowboard?

Sì. Anche se qualsiasi guanto è meglio di niente, i guanti impermeabili sono molto importanti quando si tratta di tenerti al caldo in montagna. Se i tuoi guanti si bagnano, perderanno gran parte delle loro proprietà isolanti.

I guanti North Face vanno bene per lo snowboard?

North Face fa dei buoni guanti per lo snowboard. Non ho inserito nessun modello del marchio in questo elenco, ma ciò non significa che non abbiano buone opzioni. Assicurati solo di avere un guanto North Face caldo e resistente.

Perché le mie dita si raffreddano nei guanti?

Diversi fattori possono contribuire a dita fredde. Alcune persone fanno fatica a stare al caldo alle estremità. Potrebbe essere necessario utilizzare scaldamani se sei tu. Se hai uno strappo o uno strappo nei guanti o la neve è entrata, questo può anche causare dita fredde.

I guanti Gore-Tex sono caldi?

Gore-Tex è uno dei migliori materiali impermeabilizzanti in circolazione. Non è intrinsecamente caldo da solo perché non è isolante. Ma poiché questo materiale ti mantiene asciutto, fa molto per mantenere le tue mani calde. I guanti Gore-Tex sono un’ottima scelta.

Suggerimenti e risorse utili

I guanti non sono l’unico modo per tenere le dita al caldo quando fai snowboard. Sono la parte più critica per evitare che le dita si congelino, ma puoi fare alcune cose aggiuntive per mantenere alta la temperatura interna e aumentare il flusso sanguigno alle dita.

Se ti vesti correttamente e ti vesti in modo caldo, i tuoi organi interni rimarranno più caldi e la tua temperatura interna si manterrà calda.

Quando la tua temperatura interna scende, il tuo corpo estrarrà naturalmente il sangue dalle estremità verso i tuoi organi interni. Questo porta direttamente a mani e piedi freddi.

In quanto tale, più caldo puoi mantenere il tuo nucleo, più calde saranno le tue dita. Se vuoi qualche consiglio su come vestirti e vestirti correttamente per lo snowboard, guarda il video qui sotto.

Le basi della stratificazione includono indossare uno strato di base, uno strato intermedio e un guscio. Gli strati di base sono anche conosciuti come termici o biancheria intima lunga. Gli strati intermedi possono essere un maglione o una felpa.

Una shell è la tua giacca da snowboard. Puoi anche portare degli scaldamani in una tasca della giacca nel caso tu abbia freddo. Questi possono fornire l’assistenza necessaria durante le gite gelide.

Ecco un video che mostra alcuni buoni consigli su come stare al caldo in montagna.

Il mio verdetto

I migliori guanti da snowboard che puoi trovare sono gli Hestra Heli. Questi guanti sono molto caldi e offrono anche un comfort e una durata eccezionali. Mi piace il mix di materiali sintetici e naturali utilizzati nella loro costruzione.

Tutti i guanti che vedi in questo elenco vengono consigliati a causa dei fattori chiave che offrono agli snowboarder. Potresti avere determinate preferenze che ti guideranno verso un determinato modello, ma non rimarrai deluso da nessuno di quelli che ho menzionato qui.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *