10 migliori occhiali da snowboard per il anno (recensione + guida all’acquisto)

Gli occhiali da snowboard sono un elemento fondamentale dell’attrezzatura. Ti aiutano a vedere chiaramente nelle condizioni in continua evoluzione che ti si presentano sulla montagna. Una buona maschera è un must per ogni snowboarder serio.

Sono un istruttore di snowboard certificato che ha lavorato con centinaia di studenti negli ultimi dieci anni. Ho visto centinaia di occhiali in quel periodo e so cosa cercare in un buon paio rispetto a un’opzione media.

La Smith 4D Mag è la mia scelta per i migliori occhiali da snowboard per l’anno. Smith produce sempre occhiali solidi e il 4D Mag rappresenta alcuni dei migliori design e materiali che l’azienda ha creato fino ad oggi.

Ci sono una quantità quasi infinita di occhiali da neve tra cui scegliere, quindi ti mostrerò un elenco esteso di tutte le migliori opzioni in questo post. Trovare la coppia migliore per te può essere complicato, ma tutti i modelli recensiti qui sono altamente raccomandati.

Abbassa quelle lenti e veniamo al punto.

Riepilogo rapido

Chi dovrebbe ottenere questo?

Ogni snowboarder, indipendentemente dalla sua abilità o livello di esperienza, ha bisogno di occhiali. Ci sono molti modelli in questa guida e tutti portano qualcosa di diverso in tavola. C’è un’opzione per quasi ogni tipo di pilota.

Alcuni modelli sono adatti a chi ha un budget limitato, mentre altre opzioni sono molto più costose. Alcuni si concentrano sulla durata, altri sono leggeri e sottili. Quello che ottieni dipende dalle tue preferenze personali e dallo stile di guida individuale.

Tutti gli occhiali di questo elenco sono stati scelti per le loro prestazioni di qualità e perché sono costruiti con materiali resistenti e durevoli. Questo li rende un prodotto di buon valore che durerà per molte stagioni.

Funzionano bene anche per i pensionanti che viaggiano in pieno inverno durante i mesi più freddi dell’anno.

Le migliori scelte dei migliori occhiali da snowboard

Ecco le mie scelte migliori per i migliori occhiali da snowboard attualmente disponibili.

1. Smith 4D Mag

  • Ideale per: Globale
  • Caratteristiche principali: Campo visivo aumentato, sistema di lenti intercambiabili, tecnologia delle lenti ChromoPop, lente interna antiappannamento 5X, ventilazione Air-Evac
  • Lenti a contatto: Tecnologia lenti intercambiabili affusolate, ChromoPop
  • Ventilazione: Integrazione AirEvac
  • Costo: €€€€

Per il meglio del meglio nel mondo degli occhiali da snowboard, Smith 4D Mag ha tutto. Si tratta di un’opzione top di gamma che funzionerà per qualsiasi situazione sulla neve, offrendo allo stesso tempo visibilità e comfort eccellenti.

Sono sempre stato un fan degli occhiali Smith, ma il 4D mag rappresenta l’ultimo e il più grande che il marchio ha da offrire grazie a un Bird’sEyeVision che aumenta il campo visivo complessivo del 25% rispetto all’I/O Mag, un altro top Smith occhiali.

Puoi sfruttare il sistema di lenti intercambiabili magnetiche per cambiare rapidamente le lenti quando le condizioni o le tue preferenze lo richiedono. Questo sistema è facile da usare e tutto ciò che devi fare è premere una leva per rilasciare quelli vecchi e scambiare un nuovo colore al suo posto.

La tecnologia delle lenti ChromoPop è un altro elemento di design specifico per gli occhiali Smith e questo ti aiuta a vedere dettagli e colori extra attraverso le lenti. Filtrano due specifiche lunghezze d’onda della luce che consentono una chiarezza molto migliore rispetto a un obiettivo medio.

Sono inoltre dotati di solide capacità antiappannamento e di un sistema di ventilazione AirEvac che aiuta a evitare che le lenti si sbavi quando la temperatura aumenta.

Una funzione di cinturino rapido ti consente di comporre rapidamente una vestibilità perfetta e di ottenere tre strati di schiuma per il viso per un cuscino comodo e sicuro contro il tuo viso.

Non c’è molto di cui lamentarsi con il 4D Mag, a parte il prezzo elevato. Dovrai spendere soldi anche per obiettivi aggiuntivi.

2. Giro Blok

  • Ideale per: I soldi
  • Caratteristiche principali: Conveniente, cornice di espansione, compatibile con il casco, schiuma facciale a triplo strato, costruzione durevole
  • Lenti a contatto: Rivestimento antiappannamento, Zeiss
  • Ventilazione: Limitato
  • Costo: €€

Il Giro Blok è la migliore maschera da snowboard per i soldi. Si tratta di una coppia conveniente che ti offrirà prestazioni affidabili in una vasta gamma di condizioni con il comfort su cui puoi fare affidamento. Non sono fantasiosi o sovradimensionati, ma svolgono il loro lavoro.

Il campo visivo è eccellente grazie a un frame EXV (expansion view) che offre una buona visione periferica e un frame esteso. Sono dotati di una zona senza cornice che aiuta a estendere ulteriormente il campo visivo.

Le lenti del Blok ti offrono una chiarezza cristallina e sono anche abbastanza resistenti. Giro utilizza lenti Zeiss in questi occhiali, un rispettabile produttore di lenti nel gioco da oltre 100 anni.

Le lenti hanno anche un rivestimento antiappannamento che aiuta a limitare l’accumulo di umidità per mantenere la tua visione fedele quando la temperatura si riscalda o stai lavorando duramente in montagna.

Il Blok è inoltre dotato di una schiuma facciale a triplo strato per una vestibilità comoda sul viso che non scivolerà. Questo ha un rivestimento in micropile che fornisce un’altra misura per tenere lontana la neve e il freddo.

Questi occhiali non hanno la migliore ventilazione, il che è un netto svantaggio se ti surriscalda o fai fatica a mantenere l’umidità fuori dalle lenti interne.

3. Anon M4 Toric

  • Ideale per: Luce bassa
  • Caratteristiche principali: Visione da parete a parete, montatura a basso profilo, tecnologia di cambio rapido delle lenti Magna-Tech, cinturino in silicone antiscivolo
  • Lenti a contatto: Trattamento antiappannamento ICT
  • Ventilazione: Sfiato del canale perimetrale completo
  • Costo: €€€

L’Anon M4 Toric è un’altra eccellente maschera da neve che eccelle in condizioni di scarsa illuminazione grazie alla sua capacità di farti cambiare lente al volo molto rapidamente. Questi ti daranno prestazioni di alto livello in quasi tutte le condizioni e sono un ottimo set di occhiali.

L’M4 Toric è molto leggero e confortevole, grazie a un doppio telaio sagomato. Questo design a basso profilo riduce il peso utilizzando meno schiuma per il viso ma in qualche modo aumenta il comfort allo stesso tempo. Questa è una caratteristica di design piuttosto impressionante.

Le lenti sono la chiave per la visibilità in condizioni di scarsa illuminazione e la tecnologia Integral Clarity integrata in queste lenti Anon è fenomenale. Usano una lente interna in cellulosa per respingere l’acqua in modo efficace combinato con una lente esterna trattata chimicamente.

Quando vuoi cambiare le lenti per quei giorni di luce davvero scarsa, la tecnologia di cambio rapido delle lenti Magna-Tech ti consente di farlo in pochi secondi. Questo sistema utilizza una serie di 14 magneti per tenere saldamente il bordo dell’obiettivo consentendo una presa molto sicura.

Il Toric dispone anche di un canale di ventilazione perimetrale completo, che aiuta a ridurre la nebbia e ad aumentare il flusso d’aria intorno al viso. È un design pratico che si abbina molto bene alle lenti di qualità.

Questi sono un altro set di occhiali che hanno un prezzo piuttosto elevato e l’aspetto a pieno formato può sembrare ingombrante anche se in realtà non lo è.

4. Bolle Mojo

  • Ideale per: Notte
  • Caratteristiche principali: Eccellente visione notturna, lenti a doppia ventilazione convenienti, schiuma a due strati, rivestimento delle lenti a resistenza industriale
  • Lenti a contatto: Policarbonato, trasparente offre 82% VLT
  • Ventilazione: Porte del flusso d’aria
  • Costo:

Il Bolle Mojo è un ottimo paio di occhiali da tenere in macchina o in borsa se hai intenzione di fare una guida notturna. Sono altamente convenienti, il che li rende una facile opzione per il secondo set per i ciclisti che vogliono sperimentare la neve sotto le luci.

La chiave per le prestazioni notturne sono le lenti quasi chiare con cui il Mojo può essere equipaggiato. Vanno bene in condizioni di luce estremamente scarsa fornendo un VLT dell’82%. Ciò significa che potrai sfruttare le luci notturne per guidare al meglio.

Le lenti sono inoltre rivestite con uno strato di resistenza industriale che aiuta a prevenire eventuali problemi di appannamento e le rende più durevoli e resistenti ai graffi. Anche questo rivestimento non limita affatto la visibilità.

Il Mojo è dotato di due strati di schiuma multi-densità rivestiti in uno strato di morbido pile per una buona vestibilità intorno al viso. La ventilazione è ampia grazie a porte specializzate sullo strato esterno del telaio che aiutano ad aumentare il flusso d’aria.

Non li indosserei in nessun’altra situazione oltre alla guida notturna, ma sono abbastanza economici da giustificare un acquisto separato per questo scopo.

5. Anon Helix 2.0

  • Ideale per: Principianti
  • Caratteristiche principali: Leggero, conveniente, buon campo visivo, trattamento ICT, ventilazione perimetrale completa, cinturino in silicone senza strisce
  • Lenti a contatto: Percepisci lenti ad alto contrasto, lenti cilindriche tech
  • Ventilazione: Perimetro completo
  • Costo: €€

L’Anon Helix 2.0 è un eccellente maschera per principianti, grazie al suo prezzo accessibile e alle prestazioni a tutto tondo. Questi occhiali ti daranno sufficiente chiarezza e protezione dagli elementi, permettendoti di risparmiare un po’ di soldi per altri attrezzi.

Mi piace il design leggero dell’Helix. È facile da indossare, il che è una buona caratteristica per i principianti che potrebbero non essere abituati a indossare gli occhiali tutto il giorno.

L’obiettivo Perceive ti offre una chiarezza cristallina in quasi tutte le condizioni. Questo si combina con la tecnologia delle lenti cilindriche per fornire un campo visivo molto naturale che imita la forma dell’occhio umano.

Un trattamento antiappannamento ICT aiuta a mantenere gli occhiali puliti nelle giornate più calde. Funziona proprio accanto ai canali di ventilazione perimetrali completi per limitare il potenziale di nebbia, un’altra cosa sfortunata che può rovinare la giornata di un principiante.

Le considerazioni sul comfort includono un cinturino in silicone antiscivolo che mantiene gli occhiali in posizione su un casco o un berretto, nonché una schiuma facciale a doppio strato che ti dà una vestibilità solida e una sensazione sul viso. Con questi ricevi anche una lente bonus e una borsa in microfibra.

Non credo che queste siano l’opzione migliore per i rider esperti che vogliono avventurarsi nel backcountry. Semplicemente non sono abbastanza robusti.

6. Julbo Cyrius

  • Ideale per: Tutte le condizioni
  • Caratteristiche principali: Costruzione senza cornice, cinturino interamente in silicone, lenti che si adattano alle condizioni di luce, doppia schiuma morbida
  • Lenti a contatto: Doppia lente cilindrica fotocromatica
  • Ventilazione: Incorporato nel telaio
  • Costo: €€€

Se vuoi una maschera che si adatti alla luce in tutte le condizioni senza che tu debba preoccuparti di cambiare le lenti, dai un’occhiata alla Julbo Cyrius. Questi hanno obiettivi con la possibilità di regolare al volo, il che è piuttosto impressionante.

Le doppie lenti cilindriche fotocromatiche reattive sono ciò che rende possibile questa caratteristica. Passeranno dalla luce all’oscurità a seconda di ciò che le condizioni di illuminazione naturale sulla montagna impongono. Questo rende la Cyrius una maschera molto versatile e capace.

Avrai anche una struttura senza cornice che estende il campo visivo e funziona con le lenti per fornirti una visione periferica da parete a parete. Non vedrai molto i tuoi occhiali e puoi invece sfruttare il terreno di fronte a te.

Sono dotati di doppia schiuma morbida per assorbire gli urti quando si guida duramente e aumentare il comfort contro il viso.

Un cinturino in silicone ti dà aderenza su qualsiasi superficie, sia che guidi con un cappello o un casco, e il cinturino è completamente compatibile con il casco.

In tutta onestà, non mi piace molto l’aspetto e lo stile dei Cyrius, ma la loro performance è il motivo per cui fanno la lista.

7. Drago X2

  • Ideale per: Giorni nuvolosi
  • Caratteristiche principali: Design senza cornice, sistema di cambio obiettivo rapido, compatibile con casco, lenti sostituibili
  • Lenti a contatto: Tecnologia super antiappannamento, sferica
  • Ventilazione: Sfiato blindato
  • Costo: €€

Per quei giorni nuvolosi in cui è visibilmente agitato, porta il Dragon X2 a fare un giro. Questi occhiali hanno un sistema di lenti sostituibili che ti consente di sfruttare la fantastica tecnologia che Dragon integra in tutte le loro opzioni di lenti.

Oltre ad essere sostituibile, l’obiettivo utilizza un sistema di lenti sferiche otticamente corretto per fornire un’eccezionale chiarezza naturale. Questo aiuta a ridurre qualsiasi distorsione che i giorni di scarsa illuminazione possono causare un aumento dei contorni.

Hanno anche una tecnologia super antiappannamento che Dragon afferma di essere tra le migliori del settore. Dicono che questo trattamento duri quasi il doppio della concorrenza. Non posso garantire per questo personalmente.

Lo sfiato blindato è progettato per evitare che la neve si accumuli nei fori di ventilazione. È un design unico che va bene per le giornate nuvolose perché, diciamocelo, si spera che nuvoloso significhi che la neve sta cadendo.

Un cinturino in silicone a nido d’ape e una schiuma facciale a triplo strato aggiungono molto comfort e una vestibilità sicura.

L’X2 non ha il campo visivo più ampio, quindi se richiedi un’ampia visione periferica, potresti voler esplorare altre opzioni.

8. Gamma Smith

  • Ideale per: Sotto € 100
  • Caratteristiche principali: Conveniente, vestibilità reattiva, tecnologia delle lenti affusolate, lente interna antiappannamento Fox-X, compatibile con il casco, sistema di regolazione della cinghia a doppio scorrimento
  • Lenti a contatto: Lente cilindrica in carbonio X
  • Ventilazione: Prese d’aria
  • Costo:

La gamma Smith è una delle maschere da snowboard più convenienti e di alta qualità in circolazione. Questi ti daranno prestazioni decenti in un pacchetto economico che arriva a meno di € 100.

La gamma ha un design del telaio reattivo che è molto flessibile ed è pensato per modellarsi naturalmente intorno alla forma del tuo viso. Inoltre li mantiene leggeri e confortevoli.

La tecnologia delle lenti affusolate è incorporata nelle lenti e questo funziona per limitare la distorsione sulla montagna. Hanno utilizzato lenti leggermente curve per darti una vera chiarezza ottica. Le lenti sono anche molto resistenti e possono resistere agli urti per una lunga durata.

La ventilazione è resa possibile grazie alle porte per il flusso d’aria lungo i telai laterali e una lente interna antiappannamento fog-x aiuta a ridurre l’umidità dall’accumulo e dall’appannamento della giornata.

Un doppio sistema di regolazione della cinghia scorrevole ti consente di ottenere la vestibilità perfetta e due strati di schiuma facciale DriWix ti terranno a tuo agio tutto il giorno.

Essendo un’opzione più economica, questi non sono gli occhiali più resistenti e potrebbero non durare più di una stagione o due di uso regolare.

9. Occhiali per bambini OutdoorMaster

  • Ideale per: Bambini
  • Caratteristiche principali: Design conveniente, sopra gli occhiali, compatibile con il casco, molti colori disponibili, garanzia di 6 mesi
  • Lenti a contatto: Rivestimento antiappannamento, protezione UV 100%
  • Ventilazione: Limitato
  • Costo:

Se vuoi che i tuoi bambini siano attrezzati con un set di occhiali mentre imparano a cavalcare, gli occhiali per bambini OutdoorMaster sono una buona opzione.

Questi sono occhiali semplici ma efficaci che sono molto convenienti. Ciò significa che quei giovani avranno tutta la visibilità e la protezione dalla neve e dal freddo di cui hanno bisogno senza che tu spenda un sacco di soldi per farlo.

Hanno un telaio in poliuretano termoplastico leggero, flessibile e resistente. Sono inoltre dotati di un rivestimento antiappannamento per mantenere la visione chiara in condizioni variabili. Questo telaio è anche abbastanza morbido da limitare il rischio di lesioni in caso di wipeout.

Le lenti offrono una protezione UV al 100% per mantenere gli occhi in via di sviluppo al sicuro riducendo al minimo l’abbagliamento. Hanno anche un design OTG (sopra gli occhiali) che può consentire ai bambini di tenere gli occhiali quando vanno in bicicletta.

Non avrai molta buona ventilazione con questi occhiali perché hanno prese d’aria integrate con flusso d’aria limitato.

10. Ponte di volo Oakley XM

  • Ideale per: Facce piccole
  • Caratteristiche principali: Lente senza montatura, compatibile con il casco, vestibilità anatomica, lente Prizm, resistente schiuma in pile polare a tre strati
  • Lenti a contatto: Anti-nebbia, materiale Plutonite
  • Ventilazione: Lenti a doppia ventilazione
  • Costo: €€€

Solo perché hai una faccia più piccola non significa che non puoi trovare un paio di occhiali da snowboard di alta qualità. Oakley Flight Deck XM ti offre prestazioni eccezionali su tutta la linea in un telaio più piccolo che si adatta bene.

Il Flight Deck XM è costruito con un telaio più piccolo rispetto al normale modello Flight Deck. Otterrai una vestibilità anatomica performante che ti offre una barriera efficace contro gli elementi e le muffe intorno al viso.

Il design senza montatura aumenta la visione periferica e offre un campo visivo estremamente ampio. Sarai anche in grado di utilizzare un attacco sub-frame per lenti per cambiare rapidamente le lenti se lo desideri o se ne hai bisogno.

Le lenti sono realizzate in Plutonite, un materiale altamente durevole e resistente agli urti. È anche molto efficace nel bloccare la luce UV. La lente Prizm blocca determinate lunghezze d’onda della luce per aumentare il contrasto e la chiarezza.

La schiuma in pile polare a triplo strato aggiunge comfort e allontana l’umidità dal bordo esterno degli occhiali.

Anche se la vestibilità funzionerà bene per i visi più piccoli, il Flight Deck XM può comunque sembrare un po’ ingombrante rispetto ad altri occhiali.

Come scegliere gli occhiali da snowboard: guide all’acquisto

Ecco un elenco di fattori/cose che dovresti considerare quando scegli un paio di occhiali da snowboard adatti a te.

Trasmissione visiva della luce (VLT)

Il primo aspetto da considerare quando si acquistano gli occhiali è la loro trasmissione della luce visibile (VLT). Ogni coppia ha la propria percentuale VLT, che indica quanta luce lasciano passare. In questo modo, gli occhiali con numeri VLT bassi lasciano entrare pochissima luce, mentre i numeri più alti lasciano entrare molta.

Percentuali più basse sono le migliori per giornate di sole quando non hai bisogno di aiuto per vedere. Percentuali maggiori sono per condizioni di scarsa illuminazione e gli occhiali VLT al 100% sono i migliori per lo snowboard di notte.

Tinta

Andare di pari passo con VLT è tinta. Tutte le lenti degli occhiali hanno il loro colore e quello che scegli dipende dal tipo di luce che incontri più spesso sulle piste. Le tinte gialle o ambrate funzionano meglio in condizioni di scarsa illuminazione, mentre quelle scure, marroni o rosa vanno benissimo nelle giornate luminose.

Se sei una persona che vede molte condizioni mutevoli, hai anche la possibilità di prendere una lente universale con una tinta rame, rosa o marrone. Ciò ti consentirà di vedere sia con tempo nuvoloso che soleggiato. Le lenti fotocromatiche possono cambiare automaticamente la loro tinta.

Campo visivo

Lo scopo principale di una maschera è aiutarti a vedere. Quando acquisti un nuovo paio, devi assicurarti che ti permettano di osservare l’intera montagna. Ciò significa sia ciò che è di fronte a te, sia ciò che è di lato.

Preferisci i modelli con lenti larghe che hanno un’eccellente visione periferica. Più la montagna è nel tuo campo visivo, meno è probabile che sarai colto alla sprovvista da un ostacolo o da un altro confine.

Ventilazione

Lo snowboard ti fa sudare, il che a sua volta fa surriscaldare il tuo corpo e appanna gli occhiali. Ciò può quindi inibire la vista e portare a problemi di visibilità. Per evitare ciò, hai bisogno di occhiali con una buona ventilazione.

Alcuni marchi utilizzano speciali lenti antiappannamento, alcuni sono dotati di fessure che lasciano entrare l’aria fredda e spingono fuori l’aria calda e alcuni hanno un rivestimento unico per farti vedere sulla montagna. Tutti questi metodi funzionano bene. Sta a te trovare quello che preferisci.

Durata

Come con qualsiasi abbigliamento invernale, i tuoi occhiali subiranno un duro colpo sulle piste. Non solo sono soggetti al freddo e alla neve, ma hanno anche bisogno di allontanare il vento sferzante e l’aria gelida. Ottieni sempre occhiali realizzati con materiali robusti realizzati per resistere alla prova del tempo.

Comfort

Vuoi un paio di occhiali comodi. La vestibilità è una parte di questo, ma molti marchi fanno il possibile per garantire che i tuoi occhiali non infastidiscano il tuo viso mentre guidi.

Cerca modelli dotati di imbottitura extra intorno ai bordi o alle aree del naso per garantire che le montature non premano sulla pelle.

Isolamento

Anche i tuoi occhiali devono tenerti al caldo. Cerca sempre occhiali con un isolamento solido o un’imbottitura extra che impedisca al tuo viso di raffreddarsi. Tuttavia, assicurati solo che il calore extra non faccia appannare le lenti.

Oltre a ciò, prendi un paio che aderisce alla tua pelle in modo che il freddo non possa entrare e disturbare i tuoi occhi.

Il peso

Quando scegli gli occhiali, considera sempre il peso. Sebbene gli occhiali non siano pesanti come altri capi di abbigliamento, alcune marche possono essere un po’ ingombranti.

Potrebbe andare bene per i rider che hanno bisogno di più protezione possibile, ma non funziona per i boarder che vogliono solo andare veloce. Personalizza le dimensioni e il peso della tua maschera in base a ciò che puoi gestire.

Aspetto esteriore

Il design e lo stile non dovrebbero essere in primo piano quando si acquistano nuovi occhiali per la prima volta, ma dovrebbero entrare in gioco quando si effettua l’acquisto finale. Ci sono molti occhiali diversi e tutti hanno un aspetto unico.

I design senza montatura sono fantastici, così come i telai minimalisti con meno materiale. Puoi anche acquistare occhiali più robusti con un design più ampio o quelli più aderenti con uno stile più elegante. Scegli cosa va meglio con l’altra attrezzatura per l’imbarco.

FAQ

Ecco alcune risposte rapide ad alcune domande comuni sugli occhiali da snowboard.

Perché gli snowboarder indossano gli occhiali?

Gli occhiali ti aiutano a vedere molto meglio sulla neve e in condizioni di luce variabili rispetto agli occhiali da sole. Aiutano anche a mantenere la neve e l’umidità dagli occhi, rendendoti più capace di guidare in condizioni meteorologiche avverse.

Va bene lo snowboard senza occhiali?

Se sei in difficoltà, puoi cavartela senza occhiali. Ma non consiglierei di prendere l’abitudine per più di una corsa o due. Gli occhiali fanno una grande differenza nella tua visibilità, essenziale sia per la tua sicurezza che per il divertimento in montagna.

C’è differenza tra occhiali da sci e occhiali da snowboard?

No, non proprio. Potrebbero essere marchiati in modo diverso da un’azienda di sci o snowboard, ma la realtà è che puoi usarli in modo intercambiabile per ogni sport. Una maschera è una maschera e tutti svolgeranno le stesse funzioni di base di darti una migliore visibilità e tenere lontani il vento e la neve.

Si possono noleggiare maschere per lo snowboard?

È possibile noleggiare le maschere per lo snowboard, ma non sempre sono disponibili in ogni località. Dovresti verificare con il resort o la città che visiti per vedere se hanno opzioni di noleggio di occhiali disponibili. Puoi trovare queste informazioni su un sito web o chiamando.

Perché gli occhiali da snowboard sono così costosi?

Puoi trovare opzioni più economiche là fuori, ma gli occhiali di alta qualità utilizzano gli ultimi sviluppi in tecnologia e materiali, il che aumenta il loro prezzo. I buoni occhiali sono un investimento e dureranno per molte stagioni di uso regolare.

Gli occhiali da snowboard Smith sono buoni?

Sì, Smith offre alcuni dei migliori occhiali da snowboard del settore. La Smith 4D Mag è la mia scelta per i migliori occhiali attualmente disponibili. L’azienda ha una vasta gamma di altre opzioni e sono tutte buone.

Come evitare che gli occhiali da snowboard si appannino?

Non esiste un modo sicuro per evitare che gli occhiali si appannino. Se corri caldo o guidi in condizioni più calde, ci sono buone probabilità che tu possa sperimentare la nebbia. È possibile acquistare occhiali con ventilazione extra per evitare che si verifichi l’appannamento.

Come pulire gli occhiali da snowboard?

Dovresti sempre usare un panno morbido e privo di detriti per pulire gli occhiali. La maggior parte degli occhiali include un panno per la pulizia con il tuo acquisto e tutto ciò che devi fare è strofinare entrambi i lati delle lenti fino a rimuovere eventuali macchie o sporcizia.

Consigli utili

Gli occhiali da snowboard sono un ottimo (e necessario) equipaggiamento. Prendersi del tempo per scegliere la coppia migliore per le proprie preferenze e il proprio stile di guida può ripagare.

Il colore delle lenti degli occhiali è estremamente importante. Devi adattare i tuoi occhiali a ciò che ti circonda. Dai un’occhiata a questa guida di REI, in quanto fornisce una ripartizione molto più dettagliata, in modo da non essere mai colto alla sprovvista.

Devi anche tenere puliti gli occhiali da snowboard. Una cura adeguata non significa solo che sarai in grado di guidare senza macchie nella tua vista; aiuterà anche i tuoi occhiali a durare per un lungo periodo di tempo.

Questo articolo ti fornisce tutto ciò che devi sapere sulla cura delle maschere da snowboard. Potresti anche ottenere alcuni consigli utili da questo video ben realizzato.

Verdetto finale

La mia scelta per le migliori maschere da snowboard è la Smith 4D Mag. Questi sono occhiali solidi che ti daranno una visione eccellente in una vasta gamma di condizioni e ti permetteranno di cambiare le lenti se vuoi o hai bisogno di farlo rapidamente.

Non importa come ti piace salire a bordo, gli occhiali in questa guida ti daranno risultati fantastici. Sono tutti in corsa per la migliore maschera della loro categoria e possono funzionare anche per una serie di altri motivi.

Alcune persone sono particolari riguardo ai loro occhiali e vogliono un look preferito. Anche se va bene, dovresti sempre preferire le prestazioni all’aspetto, la funzione alla forma. Non vuoi finire con una coppia che non funziona per lo scopo previsto.

Quando leggi le recensioni e le considerazioni di cui sopra, puoi prendere una decisione di acquisto informata che funzionerà meglio per le tue esigenze e preferenze.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *