exercise for snowboarding

3 migliori esercizi e allenamenti per lo snowboard

Lo snowboard è un’attività entusiasmante che richiede una buona dose di abilità fisica. Guidare la tua tavola in montagna è sicuramente una buona forma di esercizio, ma se vuoi portare le tue capacità a un livello superiore, dovresti prendere in considerazione l’allenamento anche in offseason.

Non esiste un vero sostituto per il tempo effettivamente trascorso sulla tavola, ma essere in ottima forma fa molto. Qui, esamineremo alcuni dei migliori esercizi e allenamenti di snowboard per portare la tua guida al livello successivo.

Che tu sia un pilota serio o che desideri semplicemente migliorare, questi allenamenti ti aiuteranno a raggiungere il tuo miglior potenziale possibile.

1. Squat

squat

Gli squat sono alcuni dei migliori esercizi complessivi per tutto il corpo che puoi fare per aumentare sia la forza che la resistenza. Potresti pensare che siano solo un esercizio per la parte inferiore del corpo, ma possono anche costruire una tonnellata di forza centrale. Esistono molte varianti di squat diverse e tutte portano qualcosa di diverso in tavola.

Diamo una rapida occhiata ad alcune delle migliori opzioni per assistere direttamente con il tuo snowboard. L’elemento base di uno squat è iniziare in posizione eretta e piegare i fianchi fino a quando le gambe raggiungono un angolo di 90 gradi. Assicurati di non lasciare che le ginocchia si muovano in avanti davanti alle dita dei piedi. Inoltre, non vuoi che la tua schiena si inarca.

Squat sulla schiena

Il back squat è un ottimo esercizio di per sé, ma può anche migliorare seriamente le tue capacità di snowboard. Hai bisogno di un bilanciere per eseguire un corretto back squat, il che significa che dovrai andare in palestra se non hai attrezzature per esercizi personali.

Andare pesantemente sugli squat alla schiena aggiungerà forza e muscoli al tuo corpo. Al contrario, meno peso con ripetizioni più elevate è ottimo per la resistenza e la resistenza. Assicurati di prestare molta attenzione ai suggerimenti sul modulo menzionati nel video sopra in modo da non ferirti.

squat in aria

Non è necessario utilizzare un bilanciere per ottenere benefici dall’esercizio squat. Un air squat è semplicemente uno squat a corpo libero che puoi eseguire ovunque e in qualsiasi momento.

Ciò lo rende un esercizio facile da utilizzare per chiunque nel proprio allenamento di snowboard, tutto l’anno. Puoi costruire una solida capacità aerobica, una forza seria e molta resistenza attraverso questo allenamento.

Squat con salto

Se ti senti a tuo agio nell’eseguire gli squat aerei e vuoi aggiungere un altro livello al tuo allenamento, prova gli squat con salto.

Questo movimento è fondamentalmente un air squat ma esplodi dalla posizione inferiore e in aria saltando. Questo costruirà una grande forza per gambe e core oltre a resistenza e resistenza.

Se vuoi essere in grado di pedalare tutto il giorno o amare il terreno, i jump squat possono aiutarti a costruire i muscoli necessari per queste attività.

2. Affondi

Gli affondi sono un altro fantastico esercizio che migliora direttamente le tue capacità di snowboard. Per eseguire un affondo, inizia in posizione eretta e fai avanzare un piede in avanti mentre l’altra gamba si abbassa e il ginocchio tocca leggermente il suolo.

Quindi ti alzi di nuovo dritto e ripeti dall’altro lato. Guarda questo video per la tecnica di affondo di base. Come per gli squat, ci sono buone variazioni sull’affondo di base che possiamo applicare allo snowboard.

Simile agli squat, devi tenere le ginocchia in linea con la caviglia e le dita dei piedi durante l’esecuzione del movimento. Se guardi in basso e vedi che il ginocchio esce oltre le dita dei piedi, devi fare un ulteriore passo avanti per evitare lesioni.

Affondo ponderato

Gli affondi sono un altro ottimo esercizio che può essere completato solo con il peso del corpo. Tuttavia, se vuoi fare un salto di qualità e prepararti al meglio per la stagione dello snowboard, dovresti provare un affondo ponderato.

Puoi tenere i manubri in mano ed eseguire un affondo con il manubrio oppure puoi usare un bilanciere sulla schiena ed eseguire un affondo con il bilanciere. Entrambi sono esercizi impegnativi ma divertenti.

Affondi in salto

Gli affondi con salto sono una grande variazione di un esercizio di affondo standard trattato sopra. Questo movimento è un ottimo modo per simulare l’uso costante delle gambe e del core che si verifica quando si pedala.

Il movimento del salto aggiunge resistenza e cardio al movimento, rafforzando anche i flessori dell’anca e i legamenti. Tali aree sono incredibilmente importanti quando si tratta di essere efficaci sulla montagna innevata.

3. Nucleo

Gli esercizi di base vanno ben oltre i situp e l’altro lavoro addominale di base con cui potresti avere familiarità. Un nucleo forte è essenziale durante lo snowboard perché ti aiuta a rimanere equilibrato e impegnato attivamente durante le curve ad alta velocità e altre manovre difficili. Sebbene ogni parte del tuo corpo ti aiuti a guidare, un nucleo solido è assolutamente fondamentale.

Rocce cave

Le rocce cave possono sembrare un movimento piuttosto elementare. Tuttavia, una volta che ti sdrai a terra e provi, vedrai quanto sono efficaci nel rafforzare gli addominali, la zona lombare, i flessori dell’anca e altri muscoli centrali. Inizia sdraiandoti sulla schiena a terra.

Solleva entrambe le braccia e le gambe di circa 45 gradi e poi dondola da davanti a dietro. I tuoi addominali saranno in fiamme in pochissimo tempo!

Dita dei piedi alla sbarra/Ginocchia alla sbarra

Toes to bar è un altro ottimo esercizio. Questo richiede una barra per trazioni (o qualcosa di simile) dove puoi appendere liberamente con il tuo corpo che penzola sotto di te.

Inizia semplicemente appendendoti alla barra e poi alza le gambe e le dita dei piedi per toccarlo. Questo è difficile. Potresti essere in grado di risalire solo una parte del percorso e puoi sollevare le ginocchia verso la barra come variante più semplice.

Questo è un fantastico esercizio di base che costruisce anche la presa e la forza della parte superiore del corpo.

La rana salta

I salti della rana sono un semplice esercizio che è stato utilizzato dai ginnasti per generazioni. Alcune persone non si rendono conto di quanto usi il tuo core quando salti, ma dopo aver tentato 100 salti di rana, sarai sicuramente dolorante il giorno seguente.

Questo esercizio aiuta anche a sviluppare cardio e resistenza, due attributi importanti per una lunga giornata sulla neve. Molti snowboarder potrebbero essere sorpresi di quanto il salto possa aiutare le loro capacità di guida.

FAQ

Ecco alcune risposte rapide ad alcune domande comuni relative ai migliori esercizi per lo snowboard.

Come mi metto in forma per lo snowboard?

Il modo migliore per tenersi in forma per lo snowboard è fare più snowboard! Ma se vuoi tenerti in forma durante la bassa stagione, una combinazione di allenamento della forza e cardio è un buon piano. Concentrati sugli esercizi della parte inferiore del corpo e del core per rafforzare i muscoli utilizzati durante l’imbarco.

Dovresti fare stretching prima di fare snowboard?

Penso che dovresti sempre fare un po’ di riscaldamento prima di caricare duramente giù per la montagna. Lo stretching può aiutare a preparare i muscoli per l’attività e aiutare a prevenire lesioni. Si consiglia un breve tratto di 5-10 minuti nel lodge o nel parcheggio.

La forza del core è importante per lo snowboard?

La forza del core ti aiuta a stabilizzare il tuo corpo. Lo snowboard richiede molta stabilità ed è per questo che la forza del core è così importante quando si pedala. La forza di base non coinvolge solo gli addominali; coinvolge anche i fianchi, quindi puoi capire perché questo è importante quando guidi.

Perché lo snowboard è così faticoso?

Lo snowboard è un’attività faticosa. Si tratta di utilizzare alcuni dei più grandi gruppi muscolari del corpo. Ci vuole un grande sforzo per fare snowboard, e poiché i tuoi muscoli vengono costantemente utilizzati mentre guidi, il tuo corpo si stancherà.

Lo snowboard è un allenamento per tutto il corpo?

Può essere. Non usi davvero la parte superiore del corpo nella stessa misura quando fai snowboard. Ma anche con questo in mente, lo snowboard implica ancora l’utilizzo della maggior parte dei muscoli, quindi lo definirei un allenamento per tutto il corpo.

Lo snowboard fa male alle ginocchia?

Se non stai attento o sei in cattive condizioni, lo snowboard può essere dannoso per le tue ginocchia. Qualsiasi sforzo atletico crea il potenziale per lesioni e lo snowboard non è diverso. Evita i grandi salti e non pedalare quando sei stanco se sei preoccupato per le ginocchia.

Parole finali

Come con qualsiasi programma di esercizi, devi rimanere coerente per ottenere risultati con tutti gli esercizi e gli allenamenti di cui sopra.

Se vuoi vedere i benefici di questi durante lo snowboard, ti consiglio di creare un programma di esercizi che utilizzi tutti gli esercizi almeno tre giorni alla settimana.

Per vedere i benefici più diretti sulla montagna, devi iniziare a farlo almeno otto settimane prima dell’inizio della stagione. Esistono molte varianti di ciascuno degli esercizi di cui sopra e dovresti dedicare del tempo a trovare la versione che funziona meglio per te.

Ricorda solo che, quando fai qualsiasi programma di esercizi, riscaldati e fai stretching prima di andare veloce o pesante per limitare il tuo potenziale di infortunio. Gli esercizi elencati qui possono essere difficili, ma sono alcuni dei migliori allenamenti per lo snowboard.

Se ti attieni a loro, vedrai i benefici del tuo duro lavoro la prossima volta che esci sulla neve!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *