4 migliori occhiali da snowboard per scarsa illuminazione nel anno (recensioni)

Lo snowboard in condizioni di scarsa illuminazione può essere difficile se non hai l’attrezzatura adeguata per aiutarti a vedere chiaramente. Gli occhiali in grado di aumentare il contrasto e il colore senza molta luce possono ripagare in queste situazioni.

Faccio snowboard da anni e ho visto praticamente qualsiasi tipo di condizione di luce che si possa immaginare. Ho esperienza con una manciata di opzioni che funzionano bene in condizioni di scarsa illuminazione.

L’Anon M4 Toric è la mia scelta per i migliori occhiali da snowboard per condizioni di scarsa illuminazione. Questi offrono un ampio campo visivo e un sistema di lenti a cambio rapido per adattarsi rapidamente alle mutevoli condizioni.

Questo post ti mostrerà alcune altre scelte migliori che ti aiuteranno a vedere meglio in condizioni di scarsa illuminazione. Possono essere tutti efficaci per questo scopo e sono altamente raccomandati.

È ora di vedere chiaramente.

Riepilogo rapido

Chi dovrebbe ottenere questo?

Non sai mai come saranno le condizioni quando vai a fare snowboard. Il tempo può cambiare rapidamente e una giornata di sole splendente può trasformarsi in una brutta tempesta di neve in pochi minuti. Le cose possono cambiare ancora più velocemente ad altitudini più elevate.

Una maschera per condizioni di scarsa illuminazione ti aiuta a prepararti per le mutevoli condizioni di luce e ti assicura di non essere mai colto alla sprovvista, indipendentemente da dove ti piace guidare. Questi occhiali ti permetteranno di continuare a guidare anche quando l’illuminazione non è favorevole.

I migliori occhiali da snowboard per condizioni di scarsa illuminazione: le scelte migliori

Ecco le mie scelte per i migliori occhiali da snowboard per condizioni di scarsa illuminazione.

1. Anon M4 Toric

  • Ideale per: Globale
  • Caratteristiche principali: Montatura a basso profilo, sistema di cambio rapido delle lenti Magna-tech, visione da parete a parete, cinturino in silicone antiscivolo
  • Dimensione della cornice: Grande
  • Obiettivo: Intercambiabile
  • Costo: €€€

L’Anon M4 Toric è una maschera eccellente per condizioni di scarsa illuminazione. Questi hanno un sistema di cambio rapido delle lenti Magna-tech che ti permetterà di cambiare le lenti per adattarle a condizioni variabili al volo.

Il Toric è anche un’opzione di fascia alta che ti darà prestazioni eccellenti su tutta la linea. Sono incredibilmente leggeri per un comfort duraturo e hanno un telaio da parete a parete che estende il più possibile il campo visivo.

Le lenti sono costruite utilizzando una tecnologia Integral Clarity che utilizza uno strato interno di cellulosa per aiutare a respingere l’acqua. La lente esterna è trattata per migliorare la visione in situazioni variabili e impedire l’accumulo di umidità.

Il sistema Magna-tech utilizza 14 potenti magneti per tenere le lenti in posizione mentre guidi, ma puoi inserire una nuova tinta per abbinare le tue condizioni di illuminazione con la rotazione di una leva.

Sono costosi, ma penso che ne valga la pena per tutte le caratteristiche e le capacità che hanno da offrire.

2. Linea autunnale Oakley XM

  • Ideale per: Facce piccole
  • Caratteristiche principali: Tecnologia delle lenti HDO, doppie prese d’aria, schiuma in pile polare a triplo strato, esoscheletro rigido
  • Dimensione della cornice: medio
  • Obiettivo: Intercambiabile
  • Costo: €€€

Se hai un viso piccolo e vuoi vedere con poca luce, ti consigliamo gli occhiali Oakley Fall Line XM.

Questi hanno la tecnologia dell’obiettivo HDO integrata che funziona per aumentare gli angoli di visione e amplificare la luce ambientale. Puoi aspettarti un campo visivo luminoso e chiaro e un’ampia visione periferica con questi sul tuo viso.

Sono inoltre dotati di un sistema di lenti intercambiabili che ti consente di inserire rapidamente una nuova tinta se vuoi cambiare le cose. Le lenti sono rivestite con materiale antiappannamento per aiutare a ridurre l’umidità e l’umidità.

Le doppie prese d’aria aiutano ad aumentare il flusso d’aria e mantengono le cose chiare quando l’illuminazione è scarsa, e una schiuma in pile a tre strati aiuta con il comfort e l’assorbimento dell’umidità extra.

Questi sono occhiali relativamente aderenti, quindi non sono raccomandati per chi ha una testa grande.

3. Drago X2

  • Ideale per: Giorni nuvolosi
  • Caratteristiche principali: Sistema di cambio lente Swiftlock, design frameless, compatibile con casco, prese d’aria blindate
  • Dimensione della cornice: Grande
  • Obiettivo: Intercambiabile
  • Costo: €€

Il Dragon X2 è una buona opzione da utilizzare se guidi spesso nelle giornate nuvolose. Questi ti daranno buone prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione e una vestibilità comoda su cui puoi fare affidamento per tutta la stagione.

Il sistema di lenti sostituibili fornito con l’X2 è una parte vitale delle loro prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione. Puoi scegliere quale tinta della lente si adatta meglio alle condizioni in cui stai guidando e, se le cose cambiano, puoi anche adattarti.

Utilizzando un sistema di lenti sferiche otticamente corretto, l’X2 offre una nitidezza eccezionale e aumenta la luce quando le cose sono fioche. Questo aiuta anche a limitare la distorsione.

Hanno anche un eccellente rivestimento antiappannamento che è uno dei più efficaci del settore. Lo sfiato blindato mantiene il flusso d’aria anche quando la neve sta cadendo e aiuta anche a ridurre l’appannamento.

Questi occhiali non hanno il campo visivo più ampio, ma offrono comunque eccellenti prestazioni a tutto tondo.

4. Julbo Cyrius

  • Ideale per: Fotocromatiche
  • Caratteristiche principali: Costruzione senza cornice, doppia schiuma morbida, lenti fotocromatiche, cinturino in silicone pieno
  • Dimensione della cornice: medio
  • Obiettivo: Fotocromatiche
  • Costo: €€€

Se non vuoi cambiare le lenti quando la luce diminuisce, Julbo Cyrius offre una tinta autoregolante grazie alle lenti fotocromatiche.

Questa caratteristica li rende un po’ più costosi, ma ne vale la pena per la praticità e la chiarezza in movimento. La tinta si schiarirà per far entrare più luce circostante e aumenterà quando tornerà il sole.

Hanno anche una struttura senza cornice che offre un vasto campo visivo per una maggiore chiarezza e visione periferica. Ottieni angoli di visione da parete a parete con questi accesi, ed è piuttosto impressionante.

Le considerazioni sul comfort includono una doppia schiuma morbida per fornire un cuscino contro il viso e un cinturino in silicone che consente regolazioni precise.

Hanno un aspetto strano, ma le considerazioni di stile a parte sono un ottimo paio di occhiali per scarsa illuminazione.

I migliori occhiali da snowboard per condizioni di scarsa illuminazione: cosa considerare

Prima di acquistare un paio di occhiali per condizioni di scarsa illuminazione, leggi la sezione seguente e tieni a mente questi fattori critici.

VLT

VLT, che sta per Variable Light Transmission, misura la quantità di luce che lascia passare una lente per occhiali. Per situazioni di scarsa illuminazione, vuoi occhiali con un VLT più alto.

Suggerirei almeno il 50 percento di VLT, ma puoi andare molto più in alto di quello in condizioni di scarsa illuminazione. Per lo sci notturno, potresti arrivare fino al 100% di VLT, che è una lente chiara.

A seconda delle condizioni in cui ti trovi più spesso, puoi ottenere diversi obiettivi dotati tutti di un VLT diverso. Questo ti aiuta ad abbinare diverse luci.

Anti nebbia

Una buona cosa a cui prestare attenzione in qualsiasi paio di occhiali è un design antiappannamento. Le situazioni di scarsa illuminazione possono essere difficili per qualsiasi snowboarder, ma diventano quasi impossibili da vedere quando gli occhiali iniziano ad appannarsi.

Tutte le opzioni in questo elenco hanno uno sfiato extra o rivestimenti antiappannamento che le rendono più resistenti all’appannamento.

Non esiste una lente completamente a prova di nebbia (credimi, l’ho cercata!). Pertanto, se tendi a surriscaldarti o accumuli molto calore corporeo extra quando guidi, potresti avere difficoltà con la nebbia di tanto in tanto.

Assicurati solo di cercare occhiali che siano resistenti all’appannamento o costruiti con tecnologia antiappannamento.

Lenti intercambiabili

Un altro buon modo per prepararsi a condizioni di scarsa illuminazione quando sei fuori a fare snowboard è quello di procurarti degli occhiali che ti permettano di scambiare le lenti. In questo modo, puoi passare facilmente da lenti per luce intensa a lenti per scarsa illuminazione.

Puoi farlo anche quando sei in seggiovia o in rifugio. Non tutti i modelli di occhiali ti consentono di farlo, quindi è bene prestare attenzione a questa funzione quando effettui l’acquisto.

Suggerimenti e risorse utili

Quando le condizioni di illuminazione diventano difficili mentre sei fuori a fare snowboard, devi sempre prestare particolare attenzione a ciò che ti circonda.

Anche se hai occhiali per scarsa illuminazione, la scarsa visibilità significa che è molto più difficile vedere i cambiamenti nel terreno intorno a te. Influirà anche sulla tua percezione della profondità.

Tali problemi possono rendere più comune la cattura di un vantaggio o la cancellazione. È una buona idea rallentare le cose se la visibilità peggiora.

Se vuoi saperne di più sulla tinta delle lenti e su come questa può aiutare o ostacolare il tuo snowboard, guarda questo video.

Il mio verdetto

Se vuoi essere sicuro di poter vedere quando l’illuminazione è scarsa, l’Anon M4 Toric è la mia scelta per i migliori occhiali da snowboard per condizioni di scarsa illuminazione. Questi hanno un campo visivo molto ampio e puoi facilmente passare a lenti a bassa luminosità al volo.

Le opzioni elencate qui ti aiuteranno a navigare meglio in condizioni di scarsa illuminazione e fanno tutte parte dell’elenco grazie alle loro prestazioni in tal senso. La scarsa visibilità non significa che non puoi fare snowboard; significa solo che devi adattarti all’ambiente che cambia.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *