9 migliori caschi da snowboard nel anno (recensione + guida all’acquisto)

Devi guidare con un casco per tenerti al sicuro se cadi o colpisci un ostacolo come un albero quando sei fuori a cavallo. Un casco da snowboard può anche offrirti comfort e altre caratteristiche, se scegli un’opzione di qualità.

Sono un istruttore di snowboard certificato e negli anni ho visto molti caschi diversi sui miei studenti. Ho anche esperienza diretta con una manciata di modelli che ho usato durante decenni di guida.

Lo Smith Quantum MIPS è la mia scelta per il miglior casco da snowboard per l’anno. Questo è un modello che manterrà la tua testa al sicuro in caso di incidente, fornendo allo stesso tempo calore e comfort lungo il percorso.

C’è una gamma di diverse opzioni di casco tra cui scegliere. In questo post, ti fornirò un elenco dettagliato di tutti i miei preferiti in modo che tu possa prendere una decisione che soddisfi al meglio le tue esigenze di pilota.

Allaccia le cinture e tuffiamoci.

Riepilogo rapido

Chi dovrebbe ottenere questo?

Se fai snowboard, hai bisogno di un casco. Non c’è modo di aggirarlo. Certo, è possibile guidare senza casco (e sarò onesto, l’ho fatto in passato), ma è una decisione stupida farlo.

Anche se hai molta esperienza, possono capitare incidenti. Un casco offre protezione dove ne hai più bisogno e può prevenire lesioni gravi o addirittura la morte.

Ho avuto amici che si sono gravemente feriti mentre non indossavano il casco, e sono stati fortunati che le loro cadute non siano state molto peggiori. Ogni snowboarder dovrebbe guidare con un casco, ed è così semplice.

Indossare un casco in testa può letteralmente salvarti la vita. Non vale la pena rischiare. Se prendi sul serio la sicurezza e vuoi guidare fino alla vecchiaia, dovresti sempre indossare un casco.

I migliori caschi da snowboard da acquistare per il 2021-2022

Ecco le mie migliori scelte per i migliori caschi da snowboard per l’anno.

1. Smith Quantum MIPS

  • Ideale per: Globale
  • Caratteristiche principali: Tecnologia MIPS, buona ventilazione, sistema BOA fit, cuscinetti auricolari rimovibili, blocco occhiali, compatibile con audio
  • Costruzione: Calotta ibrida, ABS, Areocore
  • Sicurezza: MIPS, ASTM F 24/ CE EN 177:27 Norme di classe B
  • Costo: €€€€

Lo Smith Quantum MIPS è il miglior casco da snowboard in circolazione. Questa è la mia scelta migliore consigliata per diversi motivi, ma il principale è che manterrà la tua testa estremamente sicura pur essendo anche molto comoda da indossare.

Realizzato con una struttura a guscio ibrida, ottieni una sicurezza affidabile e un’efficace protezione dagli impatti. Lo strato esterno in ABS rigido è un’ottima prima linea di difesa, mentre lo strato interno in-mold aggiunge un’altra dimensione.

Il Quantum utilizza la tecnologia MIPS per proteggere il tuo cervello. Questo sistema sarà menzionato molto in questo elenco e consente un effetto di scorrimento tra i due strati del casco per una maggiore protezione.

Un sistema di adattamento BOA ti consente di comporre la vestibilità perfetta, e questo utilizza un design che ti offre regolazioni intorno alla testa. Il comfort aggiuntivo è fornito da un design Aerocore che aumenta il flusso d’aria insieme a un’eccellente ventilazione.

Inoltre è dotato di una fodera traspirante per mantenere l’umidità al minimo e di cuscinetti auricolari rimovibili in modo da poter regolare facilmente la temperatura in montagna.

L’unica cosa che non mi piace del Quantum è il suo prezzo. Questo è un casco molto costoso.

2. Smith Mirage MIPS da donna

  • Ideale per: Da donna
  • Caratteristiche principali: Tecnologia MIPS, struttura Aerocore, ventilazione regolabile, sistema di adattamento del quadrante, cuscinetti auricolari snapfit, compatibile con audio
  • Costruzione: In-Mold a due strati, Areocore
  • Sicurezza: ASTM F 2040/ CE EN 1077:2007 Classe B
  • Costo: €€€

Il miglior casco da snowboard specifico per donna è lo Smith Mirage MIPS. Questo è un altro modello di Smith che ti fornirà una sicurezza e una protezione dagli urti superiori, fornendo anche un sacco di comfort.

Una costruzione a due strati utilizza la tecnologia MIPS per mantenere il tuo cervello al sicuro e rende il casco molto leggero.

Una costruzione Aerocore è progettata per aumentare il flusso d’aria in tutto il casco. Questo aiuta ad aiutare con la regolazione della temperatura e aggiunge un altro elemento di sicurezza grazie a un materiale a nido d’ape Koroyd.

I controlli di ventilazione regolabili e 14 diversi fori di ventilazione ti danno la possibilità di aumentare il flusso d’aria quando ne hai bisogno. Un sistema di regolazione del quadrante regolabile ti consente di indossare il casco aderente e sicuro intorno alla testa.

Altre caratteristiche includono cuscinetti auricolari snapfit che forniscono calore e comfort aggiuntivi ma possono essere rimossi quando le condizioni si riscaldano e la piena compatibilità con il sistema audio Outdoor Tech.

Il sistema audio è venduto separatamente e il sistema di adattamento del quadrante può essere serrato eccessivamente se lo si torce troppo al volo.

3. Comunicazione POC Obex Spin

  • Ideale per: Audio
  • Caratteristiche principali: Comunicazione abilitata, comodo, leggero, buona protezione, ventilazione regolabile
  • Costruzione: Scocca in ABS, policarbonato, rivestimento in EPS
  • Sicurezza: EN 1077-B ASTM 2040
  • Costo: €€€€

Se desideri un casco completamente abilitato all’audio fin da subito, il POC Obex Spin Communication è la strada da percorrere. Questa opzione ti offrirà funzioni di sicurezza di alta qualità insieme a un sistema audio e di comunicazione Bluetooth completamente attrezzato.

Il casco è realizzato con una calotta superiore in ABS e una calotta interna in policarbonato. Ciò fornisce una solida protezione dagli impatti in un design leggero e comodo da indossare.

Il sistema di comunicazione è facile da usare e funzionerà con il tuo smartphone per fornirti un modo per ascoltare musica o parlare con le persone durante la guida. La qualità audio è nitida, chiara e funziona in tutti i tipi di condizioni.

Avrai anche un sistema di ventilazione regolabile che ti consente di regolare la quantità di flusso d’aria che preferisci o di bloccarla quando la temperatura scende. Anche le prese d’aria per gli occhiali sono integrate nel design per limitare l’accumulo di nebbia e umidità.

Questa è un’altra opzione molto costosa e inoltre non è costruita con la tecnologia MIPS.

4. Anon Rodan MIPS

  • Ideale per: Parco
  • Caratteristiche principali: Tecnologia MIPS, ventilazione passiva, basso profilo, leggero, sistema BOA fit, fibbia a scatto Fidlock, compatibile con audio
  • Costruzione: Guscio In-Mold, fodera in EPS,
  • Sicurezza: ASTM 2040 / CE 1077 B
  • Costo: €€€

L’Anon Rodan MIPS è un casco eccellente per il parco grazie al suo design leggero e a basso profilo insieme alle grandi caratteristiche di sicurezza fornite dalla tecnologia MIPS.

Il casco utilizza una struttura a guscio In-Mold per darti le caratteristiche di scorrimento che fanno funzionare il sistema MIPS. Questo lo rende molto sicuro e può aiutare a ridurre i danni da eventuali impatti nel parco.

Ottieni anche un buon flusso d’aria e il comfort aggiuntivo che ne deriva, grazie a un sistema di ventilazione passiva che consente al casco di aspirare il flusso d’aria mentre guidi e mantenere la testa comoda e fresca.

Un sistema di adattamento BOA offre una vestibilità e una sensazione personalizzabili. Non vorrai pensare al tuo casco quando ti avvicini a una grande caratteristica del parco, e questo sistema di vestibilità lo manterrà aderente e sicuro.

Mi piacciono anche le fibbie Fidlock che sono facili da usare e da regolare al volo. La fodera in pile e i padiglioni auricolari aggiungono anche un po’ di comfort.

Il Rodan è compatibile con l’audio, ma dovrai spendere soldi extra su un sistema audio.

5. POC Fornix Spin

  • Ideale per: Teste piccole
  • Caratteristiche principali: Disponibili taglie piccole, ventilazione regolabile, buona resistenza agli urti, prese d’aria per gli occhiali, sistema di vestibilità regolabile
  • Costruzione: Scocca in policarbonato, fodera in EPS, cuscinetti per spin POC
  • Sicurezza: EN 1077 B/ ASTM 2040
  • Costo: €€€

Se hai una testa piccola, POC Fornix Spin è disponibile in taglie piccole ed extra piccole per darti una vestibilità sicura che potrebbe essere difficile da trovare in altre opzioni.

Riceverai anche un casco sicuro che ti fornirà una buona resistenza agli urti. Un guscio in policarbonato, ponti in aramide e fodera in EPS lavorano tutti insieme per proteggere la testa e il cervello in caso di impatto violento.

La ventilazione regolabile ti consente di comporre un flusso d’aria personalizzato che è un’ottima caratteristica per consentirti di adattarti alle mutevoli condizioni meteorologiche. Le prese d’aria degli occhiali aiutano a ridurre la formazione di nebbia aumentando il flusso d’aria nella parte anteriore.

Il Fornix è inoltre dotato di un sistema di vestibilità altamente regolabile per consentirti di tenere il casco in sicurezza, anche con una testa piccola.

Il sottogola di questo casco può essere un po’ difficile da regolare con i guanti.

6. POC Obex Spin

  • Ideale per: Grandi teste
  • Caratteristiche principali: Confortevole, leggero, buona protezione, ventilazione regolabile
  • Costruzione: Scocca in ABS, policarbonato, rivestimento in EPS
  • Sicurezza: EN 1077-B ASTM 2040
  • Costo: €€€

Il POC Obex Spin è disponibile nelle taglie XL e XXL per ospitare teste grandi. Questo casco presenta le stesse caratteristiche di alta qualità dell’Obex Spin menzionato in precedenza; semplicemente non è dotato di audio.

La sicurezza e la resistenza agli urti sono rese possibili da un guscio superiore in ABS, un guscio principale in policarbonato e i pad POC Spin. Questi cuscinetti aumentano la protezione dagli impatti rotazionali.

Il casco ha anche una ventilazione regolabile che ti consente di regolare il flusso d’aria in base alle tue preferenze o alle condizioni meteorologiche esterne. Le prese d’aria degli occhiali sono un altro bel tocco che funziona per tenerti libero dalla nebbia.

Obex Spin è inoltre dotato di una clip fissa per gli occhiali per mantenere le lenti in posizione e una funzione di regolazione delle dimensioni che ti aiuta a rimanere sicuro e comodo.

Dovrai pagare un bel po’ di più per ottenere i cuscinetti auricolari di comunicazione POC Aid compatibili.

7. Oakley Mod 5 MIPS

  • Ideale per: Comfort
  • Caratteristiche principali: Tecnologia MIPS, molto confortevole, sistema di ventilazione integrato, sistema BOA fit, fodera removibile
  • Costruzione: Calotta ibrida a 2 strati, ABS, In-Mold
  • Sicurezza: ASTM F 2040 / CE EN 1077
  • Costo: €€€€

Il comfort può essere il re quando indossi un casco per lunghi periodi e l’Oakley Mod 5 MIPS è uno dei più comodi in circolazione.

Nessun padiglione auricolare a pressione, un sistema di tesa modulare e fibbie a strappo ti offrono un comfort eccezionale e considerazioni sulla vestibilità. Anche i padiglioni auricolari sono rimovibili per un elemento di personalizzazione.

Otterrai anche un’eccezionale sicurezza e resistenza agli urti grazie a una struttura a guscio ibrida a 2 strati che utilizza materiale ABS nella parte anteriore e In-Mold nella parte posteriore. Questo utilizza la tecnologia MIPS per tenerti al sicuro pur essendo leggero.

Un sistema Boa fit ti consente di regolare rapidamente la tenuta del casco con la rotazione di una manopola e una fodera rimovibile è facile da lavare o da togliere se vuoi indossare un cappello.

L’aspetto negativo di tutto questo comfort è di nuovo il costo. Il Mod 5 è un’altra opzione costosa.

8. Giro cengia MIPS

  • Ideale per: Per i soldi
  • Caratteristiche principali: Conveniente, tecnologia MIPS, ventilazione dello stack, sistema di adattamento Auto Loc 2, adattamento del quadrante di sintonizzazione verticale, compatibile con l’audio
  • Costruzione: Guscio rigido, rivestimento in EPS
  • Sicurezza: CE EN 1077 B
  • Costo: €€

Il Giro Ledge MIPS è il miglior casco da snowboard per i soldi. Questa opzione ti darà molta sicurezza e comfort senza costare un braccio e una gamba.

La costruzione Hardshell combinata con una fodera in EPS ti offre il vantaggio della tecnologia MIPS. Questo sistema di solito costa molto di più e trovare un casco economico con la sicurezza aggiuntiva di MIPS è una bella scoperta.

La ventilazione è resa possibile da prese d’aria impilate che lasciano fuoriuscire l’aria calda sopra la parte superiore del casco. Le prese d’aria Super Cool nella parte anteriore aspirano l’aria più fredda e aiutano a regolare il flusso d’aria durante la guida.

Il comfort arriva dal sistema di adattamento Auto Loc 2 che si autoregola e utilizza una fascia elastica per avvolgere la testa in modo ideale. I caschi Giro hanno anche un sistema di regolazione verticale che garantisce una buona vestibilità.

Il Ledge non ha un flusso d’aria regolabile o un sistema di adattamento, che è un compromesso per il prezzo economico.

9. Giro Jackson

  • Ideale per: GoPro
  • Caratteristiche principali: Comoda, buona superficie di montaggio per videocamera GoPro, sistema di adattamento In Form 2, buona ventilazione
  • Costruzione: In-Mold
  • Sicurezza: CE EN 1077 B
  • Costo: €€€

Se desideri montare una videocamera GoPro sul tuo casco, Giro Jackson ti offre una buona superficie di montaggio con molto spazio per fissarla saldamente.

È anche un casco molto sicuro grazie a una costruzione in-mold che ti offre un robusto guscio esterno in policarbonato e una fodera in schiuma che assorbe efficacemente gli impatti di ogni tipo.

Il Jackson è inoltre dotato di una solida ventilazione grazie a un sistema di ventilazione passiva e prese d’aria impilate progettate per migliorare il flusso d’aria e ridurre l’appannamento di Google.

Il casco ha anche un sistema di vestibilità In Form 2 che ti fornisce un quadrante per personalizzare la tua vestibilità in modo rapido ed efficace.

Il Jackson funziona meglio con gli occhiali Giro rispetto ad altri marchi, il che può essere un aspetto negativo se hai una preferenza per gli occhiali.

Come scegliere il miglior casco da snowboard: guide all’acquisto

Dai un’occhiata alle sezioni seguenti e assicurati di tenerle a mente quando acquisti un casco da snowboard.

Sicurezza

So che sto parlando un po’ di sicurezza qui, ma è per una buona ragione. Devi assolutamente indossare un casco. Non c’è davvero alcun dibattito su questo. Fallo e basta.

I caschi da snowboard qui elencati sono tutti di alta qualità e offrono un’ottima protezione insieme a un comfort eccezionale. Non hai bisogno del migliore per stare al sicuro e qualsiasi opzione è meglio di niente.

Esistono varie certificazioni che indicano se un casco è costruito fino a un certo livello che offre una notevole sicurezza.

Questi sono buoni da considerare quando si acquista un casco perché ti dicono se un casco sarà in grado di tenerti al sicuro durante una caduta violenta. Molti caschi avranno più certificazioni che dimostrano che sono costruiti con standard specifici per la protezione e sono stati testati per la sicurezza.

Non è necessario disporre di una certificazione di sicurezza specifica, ma è una buona idea assicurarsi che il prodotto scelto sia certificato con almeno una.

Costruzione

I buoni caschi hanno una buona costruzione. Una struttura solida crea una solida barriera tra il tuo cranio e tutto ciò con cui potrebbe entrare in contatto mentre sei fuori a fare snowboard.

Gli elementi di costruzione possono variare a seconda dell’opzione scelta, ma il più popolare è uno strato di schiuma protettiva circondato da un guscio esterno in plastica dura. Quella costruzione è simile ai caschi usati in bicicletta e in altri sport.

Il tipo più comune di schiuma utilizzata nella costruzione del casco è l’EPS. Questa è una schiuma resistente che mantiene la sua forma pur essendo leggera, una combinazione che lo rende un materiale ideale per i caschi da snowboard.

I caschi in EPS offrono una protezione eccezionale ma sono progettati solo per avere un impatto serio. Se questo si ammacca, te ne serve uno nuovo.

In-mold è una costruzione meno comune che fornisce comunque protezione di qualità e sicurezza. Questo stile è costruito iniettando schiuma di plastica in un guscio esterno di plastica più dura o immergendo uno strato di EPS in uno strato esterno in PVC più forte. Questo tende ad essere più leggero di tutte le varietà di EPS.

In forma

La vestibilità è fondamentale da considerare perché gioca un ruolo nel modo in cui può essere protettiva la tua attrezzatura. Un casco largo può scivolare intorno alla tua testa in un modo che potenzialmente espone il tuo cranio al momento dell’impatto.

Vuoi assicurarti che il tuo casco si adatti perfettamente alla parte superiore della testa in modo da non scivolare in avanti, indietro o da un lato all’altro quando scuoti la testa.

Alcuni caschi hanno una vestibilità standard che viene fornita in taglia unica e non può essere regolata. Altri sono regolabili e consentono una vestibilità più personalizzata. Quando acquisti un casco dalla vestibilità standard, assicurati di prendere la taglia corretta in modo che si adatti saldamente e saldamente alla tua testa.

I caschi regolabili possono offrire slider, imbottiture in schiuma e persino sistemi BOA simili agli scarponi da snowboard che ti daranno il controllo sulla vestibilità.

Indipendentemente dallo stile che scegli, assicurati sempre il sottogola durante la guida. Un casco senza una cinghia di sicurezza può facilmente cadere se cadi in modo nodoso.

Costo

La sicurezza è una grande preoccupazione durante lo snowboard, ma ciò non significa che il tuo casco debba essere costoso.

Vuoi semplicemente qualcosa che protegga la tua testa. Le opzioni di budget andranno bene. Assicurati solo che abbiano una sorta di certificazione di sicurezza.

Se desideri funzionalità come capacità audio, vestibilità regolabile e materiali di alta qualità che possono avere più impatti, finirai per pagare di più.

Indipendentemente da quanto costi un casco, ricorda che questo piccolo investimento può salvarti la vita. In questo modo, vale ogni centesimo.

Ventilazione

La ventilazione è fondamentale con qualsiasi casco da snowboard. I caschi possono essere progettati con fessure o fori nella costruzione per aiutare a far circolare l’aria in un modo che ti raffreddi e che il calore fuoriesca dalla tua testa. Questo ti mantiene a tuo agio, non importa quanto sudi.

Comfort

Anche se la sicurezza è sempre al primo posto, anche il comfort è importante. Nessuno vuole indossare un casco scomodo per ore e ore. Quasi tutti i copricapi sono progettati per essere comodi, ma elementi aggiunti come i cuscinetti per le orecchie e una fodera possono aumentare tale comfort.

È una buona idea provare un casco prima di acquistarlo per assicurarsi che si adatti propriamente.

Proprietà aggiuntive

Una volta soddisfatte le esigenze di base di sicurezza e comfort, puoi cercare funzionalità aggiuntive nel tuo casco da snowboard. Questi non sono necessari per motivi di sicurezza, ma possono essere piacevoli da avere mentre sfrecci sulla neve.

Le capacità audio sono eccellenti perché ti permettono di ascoltare musica o fare una telefonata senza toglierti il ​​casco. Alcuni caschi offrono anche cuffie integrate o sono compatibili con Bluetooth.

Una clip per gli occhiali è un’altra grande caratteristica extra da avere, in quanto manterrà i tuoi occhiali in posizione mentre guidi. Ad alcune persone piace un supporto per fotocamera in modo da poter documentare le loro avventure sulla neve.

FAQ

Ecco alcune risposte rapide ad alcune domande comuni relative ai caschi da snowboard.

Sono necessari i caschi per lo snowboard?

Non sono obbligatori ma sono più che consigliati. Un casco può letteralmente salvarti la vita e dovresti sempre usarne uno. È una scelta personale se vuoi usarne uno o meno, ma ti consiglio caldamente di farlo.

È sicuro fare snowboard senza casco?

Lo snowboard è un’attività pericolosa in generale. Guidare senza casco lo rende ancora più pericoloso. Rischi la tua sicurezza se guidi senza casco, e non ne vale la pena.

Qual è la differenza tra un casco da sci e uno da snowboard?

Non c’è molta differenza tra caschi da sci e da snowboard a parte il marchio. Troverai molte opzioni in questo elenco etichettate come “caschi da neve”. Ciò significa che sono adatti a qualsiasi attività invernale.

Puoi usare un casco da bici per lo snowboard?

Non proprio. Suppongo che un casco da bici sarebbe meglio di nessun casco, ma un casco da neve ha una costruzione diversa che è più adatta per un ambiente invernale. Un casco da bici non ti offrirà molto in termini di calore.

Indossi un cappello sotto il casco da snowboard?

Questa è un’altra scelta personale. Se prendi un casco da snowboard di buona qualità, probabilmente sarà abbastanza caldo da non dover indossare un cappello sotto di esso. Se hai freddo, puoi indossare un cappello per un maggiore calore, assicurati solo di avere un casco delle dimensioni adeguate.

Ne vale la pena i caschi MIPS?

Penso che i caschi MIPS valgano la pena. Offrono una protezione dagli impatti superiore e una maggiore sicurezza. Potrebbero costare un po ‘di più in anticipo, ma non vuoi davvero tagliare gli angoli quando si tratta di mantenere la testa al sicuro e protetta.

Suggerimenti e risorse utili

Potresti essere stufo di sentirne parlare ormai, ma scriverò un po’ di più sulla sicurezza. Il messaggio di sicurezza generale di questo articolo è indossare un casco ogni volta che si guida. Sempre.

Secondo questo foglio di CDC, mentre non esiste un casco a prova di trauma cranico, un casco da snowboard può aiutare a proteggere il tuo bambino o adolescente da gravi lesioni cerebrali o alla testa.

Tuttavia, ci sono altri aspetti da tenere in considerazione quando si tratta di sicurezza. Guida sempre con il controllo anche se non ci sono molte persone in giro. Una mossa sbagliata e puoi farti male. Fare di tutto è divertente, ma fallo con cautela.

Ecco un buon video che tocca alcuni aspetti cruciali da tenere a mente per quanto riguarda la sicurezza dello snowboard.

Il mio verdetto

Lo Smith Quantum MIPS è la mia scelta per il miglior casco da snowboard in generale. Questa è un’opzione di alta qualità che ti darà sicurezza e protezione superiori offrendo allo stesso tempo molto comfort. Potrai indossarlo per tutta la stagione in modo comodo ed efficace.

Se non hai ancora un casco da snowboard, tutte le opzioni di cui sopra sono altamente raccomandate. I diversi stili e varietà qui elencati forniscono una variazione sufficiente per soddisfare le esigenze di molti tipi di motociclisti.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *