How to Sharpen Snowboard Edges

Come affilare i bordi dello snowboard (13 passaggi + semplici suggerimenti)

Gli spigoli vivi sono fantastici. Se stai solo imparando a fare snowboard, potresti non renderti conto che la tua tavola ha bisogno di essere messa a punto di tanto in tanto. Sebbene il processo non sia complicato o costoso, è importante.

Pertanto, tutti i boarder dovrebbero sapere come mantenere la propria attrezzatura per ottenere le migliori prestazioni possibili. Mentre puoi guidare con bordi smussati, avrai un’esperienza molto migliore se li mantieni affilati.

Mi chiamo Lorena e sono un’istruttrice di snowboard certificata. Nella seguente guida, ti mostrerò come affilare i bordi dello snowboard passo dopo passo.

L’importanza degli spigoli vivi

Durante l’imbarco, gli spigoli vivi sono fondamentali perché ti consentono di afferrare e mordere la neve scivolosa. Senza di loro, non avresti modo di controllare la tua tavola.

I sottili pezzi di metallo potrebbero non sembrare molto, ma giocano un ruolo cruciale nel modo in cui sei in grado di mantenere il controllo, girare, intagliare e manovrare mentre sei sulle piste.

Proprio come è difficile tagliare con un coltello smussato, i bordi smussati fanno sì che la tua tavola non sia in grado di tagliare la neve. Ciò può portare a prestazioni e controllo scadenti. Può essere anche pericoloso.

Più nitidi riuscirai a mantenere i bordi, migliore sarà il tempo che trascorrerai sulla neve. È importante tenere d’occhio i bordi e affilarli di tanto in tanto.

Quando affilare i bordi dello snowboard?

Una tavola nuova di zecca dovrebbe avere bordi taglienti, ma col tempo si smussano. Neve e ghiaccio causano attrito, che poi lentamente si sgretola sulla tavola.

Anche il freddo e l’umidità possono rendere i bordi meno taglienti. Potresti anche colpire una roccia o un binario. Ciò può anche far uscire parti della tua tavola dalla zona tagliente.

È una buona idea mettere a punto la tavola all’inizio della stagione. Ciò comporta in genere la ceratura e l’affilatura dei bordi. Se guidi molto, è una buona idea affilare i bordi almeno una volta ogni due settimane.

Puoi capire quando i tuoi bordi devono essere affilati guardandoli o toccandoli. Se sembrano smunti o sono arrotondati, devono essere affilati.

Se ci passi il dito sopra e non ti senti acuto, non lo sono.

Come affilare i bordi dello snowboard

Prima di affilare i bordi, hai bisogno degli strumenti adeguati. Per fare un buon lavoro, hai bisogno di quanto segue:

  • Una lima per bordi con guida angolare
  • Un cacciavite per togliere gli attacchi
  • Cera, ferro da stiro e raschietto (se vuoi cerare la tavola)
  • Un evidenziatore

Se disponi di tutti gli strumenti di cui sopra, puoi iniziare. Se non lo fai, ci sono molti diversi kit di tuning per snowboard che puoi acquistare online.

Tieni presente che non hai bisogno di un file estremamente forte per fare un buon lavoro. Finché ottieni l’angolo giusto e mai più affilati la punta e la coda, starai bene.

Segui questi passaggi per affilare i bordi del tuo snowboard.

  1. Installa una buona postazione di lavoro su una panca o un tavolo robusti
  2. Togli gli attacchi dal tuo snowboard
  3. Appoggiare la base della tavola sulla superficie di lavoro
  4. Regola la tua guida all’angolazione corretta. La maggior parte delle persone usa 90 gradi, ma potresti avere una preferenza personale in cui puoi cambiarlo e andare di qualche grado in meno.
  5. Usa il pennarello per tracciare una linea leggera lungo il bordo della tavola. Questo sarà usato come guida per aiutarti a sapere quali aree sono nitide e dove devi affilare di nuovo.
  6. Posiziona l’affilatoio in modo che sia piatto sul bordo e la guida angolare sia nella posizione corretta. Utilizzi lunghi movimenti dalla punta alla coda della tavola. Non vuoi andare avanti e indietro, poiché ciò può danneggiare il bordo.
  7. Premi delicatamente sulla lima e fai movimenti lunghi e fluidi per iniziare ad affilare i bordi
  8. Continua ad aumentare la nitidezza nella stessa area finché la linea dell’indicatore che hai disegnato non è più visibile
  9. Riposizionare il file più in alto sul bordo e ripetere i passaggi da 6 a 8
  10. Ripeti il ​​processo finché entrambi i lati della tavola non hanno bordi taglienti
  11. Ricordati di non affilare la punta e la coda della tua tavola
  12. Segui tutto con cera fresca se ne hai bisogno
  13. Riattacca i tuoi attacchi

Perché affilare i bordi da soli?

Come puoi vedere, chiunque può affilare i bordi della propria tavola. Una volta che hai l’attrezzatura necessaria, puoi portare a termine il lavoro in pochi minuti.

Imparare a farlo da soli può farti risparmiare denaro perché non dovrai andare al negozio ogni volta che hai bisogno di spigoli vivi. Rende anche la tua guida molto più facile e molto più divertente.

Leggi anche:

Pensieri finali

Gli spigoli vivi della tua tavola da snowboard fanno la differenza. Una volta che impari ad affilarli, non avrai mai più bisogno di affrontare quelli noiosi.

È un compito facile che chiunque può fare con gli strumenti giusti. Consiglierei di imparare come farlo se sei un ciclista attivo a cui piace uscire il più possibile. Inoltre, è un modo semplice per risparmiare denaro a lungo termine.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *