Come dipingere uno snowboard (una guida dettagliata in 9 passaggi)

Come dipingere uno snowboard (una guida dettagliata in 9 passaggi)

Lo stile è parte integrante dello snowboard e può permetterti di esprimerti come rider. La tua tavola può dire molto su di te, quindi vuoi assicurarti che appaia la parte. Dipingere uno snowboard è un compito fai-da-te relativamente facile che può darti una personalizzazione personalizzata.

Sono uno snowboarder da una vita e un istruttore di snowboard certificato. Ho usato dozzine di tavole nel corso degli anni e ne ho anche dipinte alcune lungo la strada.

In questo post, ti mostrerò come dipingere uno snowboard. Se il tuo lenzuolo superiore è ammaccato o scheggiato o se desideri semplicemente un cambiamento, questa guida rapida ti fornirà alcuni semplici passaggi per svolgere il compito in un pomeriggio.

Scuoti quei barattoli di vernice e cominciamo a girare.

Cose da considerare

Questa guida ti mostrerà come dipingere uno snowboard usando la vernice spray. Questo è il metodo fai-da-te più comune per dipingere la tavola e l’unica tecnica che ho usato personalmente. Potrebbero esserci diverse vernici da usare, ma la vernice spray è la più semplice ed efficace.

A seconda delle tue capacità e preferenze artistiche, il cielo è un limite al design che vuoi usare mentre dipingi. Un colore solido è semplice e facile da realizzare, ma non ti dà molto stile. Sii creativo e divertiti con esso. Ulteriori suggerimenti a tal fine in seguito.

Assicurati di dipingere in un’area ben ventilata e considera di indossare una maschera mentre dipingi. I fumi di vernice spray non sono salutari da respirare e questo dovrebbe essere evitato. È inoltre necessario assicurarsi che la vernice sia a temperatura ambiente affinché la bomboletta possa spruzzare in modo efficace.

Tutto il dipinto (e i passaggi per preparare il lavoro) si applica solo al foglio superiore della tavola. Non vuoi rovinare i bordi o la base, e non vuoi nemmeno dipingere su questi.

Materiali richiesti

Ecco un breve elenco di tutto ciò di cui hai bisogno per dipingere il tuo snowboard:

  • Snowboard
  • Giornale/Cartone
  • Detergente/alcol denaturato
  • Stracci puliti o asciugamani di carta
  • Nastro per pittori/nastro adesivo
  • Q-tips/tamponi di cotone
  • Carta vetrata
  • Primer
  • Vernice spray
  • Rivestimento trasparente

Come dipingere uno snowboard

Di seguito sono riportati i passaggi da seguire per dipingere il tuo snowboard. Ricorda che questi passaggi sono per la vernice spray e non verranno applicati completamente se scegli un altro metodo per completare il lavoro.

1. Prepara il tuo spazio di lavoro

Il primo passo è preparare il tuo spazio di lavoro. Assicurati di avere abbastanza spazio per camminare intorno alla tua tavola. L’uso di un tavolo per sollevare la tavola da terra facilita il lavoro. Metti cartone e giornali sopra il tavolo (o sul pavimento) prima di appoggiare il tabellone.

2. Pulisci la tua tavola

Devi assicurarti che la tua tavola sia pulita prima di iniziare a dipingerla. Puoi usare un normale detergente per la casa o alcol denaturato per questo compito. Dagli una buona spruzzata o puliscilo per eliminare lo sporco o la sporcizia che possono intralciare quando dipingi.

Lascia che l’eventuale detergente si asciughi completamente o puliscilo prima di passare al passaggio successivo. Non devi preoccuparti di pulire la base, ma puoi farlo se lo desideri. Se è davvero sporco, probabilmente è una buona idea.

3. Carteggiare la tavola

Successivamente, dovrai sgrossare il foglio superiore della tavola, in modo che la vernice abbia una buona superficie a cui aderire. Usa carta vetrata e olio di gomito per lavorare l’intera tavola fino a renderla ruvida al tatto.

Non devi impazzire con la levigatura. Assicurati solo di ottenere una copertura e una pressione simili su tutta la superficie della tavola.

4. Nastro e roba

Una volta carteggiata la tavola, devi fissare i bordi con del nastro adesivo e riempire i fori di montaggio, in modo che la vernice non vi si attacchi. Usando del nastro da pittore o del nastro adesivo, posiziona il nastro sui bordi di metallo.

Cerca di essere preciso qui e non piegare sul foglio superiore. Puoi piegare il nastro sotto sulla base.

Quindi, riempi i fori di rilegatura con cotton fioc o cotton fioc per evitare che la vernice penetri in questi fori. Potresti anche usare le viti di montaggio, ma penso che usare il cotone sia molto più semplice.

5. Spruzzare il primer

Ora è il momento di iniziare a dipingere! Scuoti la lattina di primer e spruzzalo su tutta la superficie della tavola. Vuoi mirare a una copertura uniforme ed è meglio lavorare in linee dritte e uniformi.

Il primer è essenziale perché darà allo strato principale una buona superficie su cui aderire in modo da non rovinare il lavoro di verniciatura. Puoi applicare alcune mani di primer per assicurarti di avere una copertura uniforme.

6. Spruzzare sulla mano principale

Lascia che il primer si asciughi per un po’, quindi scuoti il ​​barattolo di vernice principale. Usa gli stessi tratti uniformi per coprire l’intera lunghezza della tavola. Mi piace andare fino in fondo ai bordi e spruzzare sul cartone o sul giornale. Questo ti aiuta a ottenere un cappotto uniforme.

7. È ora di essere creativi

Se hai idee di design interessanti, questo è il momento di dipingerle. Puoi usare uno stencil o un ritaglio per ottenere i disegni sulla lavagna. Oppure potresti usare diversi colori del cappotto principale per un look semplice e multicolore.

Ci sono un sacco di possibilità con quello che puoi fare qui. Puoi usare il nastro per ottenere strisce, lattine per cerchi o persino carta per stencil per disegni più tecnici.

8. Applicare il trasparente

Il passaggio finale del processo di verniciatura consiste nell’applicare un rivestimento trasparente su tutta la superficie appena verniciata. Questo aiuta a prevenire che la vernice si scheggi o sbiadisca ed è essenziale se vuoi che il tuo lavoro di verniciatura duri.

Spruzzi sulla vernice trasparente proprio come hai fatto con il primer e la mano principale. Assicurati di prenderlo anche perché è un po’ più spesso della vernice. Probabilmente vorrai almeno due strati di vernice trasparente per una protezione adeguata.

9. Lascia asciugare e rimuovi il lavoro di preparazione

Lascia asciugare la tavola per 20-30 minuti (forse più a lungo se hai esagerato con la vernice), quindi puoi rimuovere il nastro adesivo dai bordi e i cotton fioc dai fori di montaggio. La tua tavola appena verniciata è ora pronta per essere utilizzata!

Pensieri finali

Dipingere la tua tavola da snowboard non è un compito molto complicato, ma prenderti il ​​tuo tempo e lavorare lentamente è la chiave per ottenere un lavoro di verniciatura di qualità. Se ti affretti, è più probabile che tu ottenga una copertura irregolare.

Penso che avere un disegno o una tavola multicolore sia più interessante di un singolo colore di vernice. Prenditi del tempo per sperimentare o cercare idee creative in modo da poter ottenere un lavoro di verniciatura che rifletta il tuo stile e la tua personalità sulla neve.

Hai mai dipinto uno snowboard prima? Che colori o disegni hai usato? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *