Blog

Come fare kitesurf

Come fare kitesurf

27 de Marzo 2021

Cinque cose da sapere sul kitesurf.

1. Come entrare nel kitesurf - dove imparare e di cosa avrai bisogno.

Il kitesurf è super divertente e sicuro se stai usando l'attrezzatura corretta, in un luogo senza ostacoli con il vento appropriato e le migliori condizioni dell'acqua.  Capire quali sono tutte queste cose è la chiave; quindi per avere il massimo divertimento mentre stai imparando e per stabilire grandi abilità fin dall'inizio, hai bisogno di prendere una lezione con un istruttore professionista.


Nella tua prima lezione, imparerai tutto sulla finestra del vento e tutte le variabili che influenzano il kite e la sua potenza.


Nel kitesurf, l'80% dello sport riguarda il controllo del kite e solo il 20% il controllo della tavola.  Quindi, per iniziare, sarai agganciato e volerai con il kite in pochissimo tempo, praticando una serie di manovre basate sul kite a terra prima di introdurre la tavola. Qui avrai la tua prima esperienza di come il kite vola e la potenza che puoi generare da esso.


Se hai competenze trasferibili sulla tavola dal wakeboard o dallo snowboard, per esempio, dovresti trovare il lato della tavola del kite relativamente simile.  La sfida per tutti, sia che tu abbia delle abilità precedenti o meno, è padroneggiare il kite.


La persona media ha bisogno di circa 5-10 ore di lezioni di kitesurf con una scuola professionale di kite in una località ideale.  Altre 20-40 ore di pratica saranno la base per essere in grado di stare controvento e colpire le onde, provare i salti o imparare il foil.

Come fare kitesurf

2. La sfida di diventare un kite surfer - non è lo sport più facile da padroneggiare, ma è lo sport più gratificante da imparare.

Tutti i kitesurfer hanno camminato per quelle che sembrano 1000 miglia su per le spiagge prima di padroneggiare il sopravvento. Abbiamo avuto tutti un lancio amichevole del kiter e abbiamo atterrato i nostri aquiloni, offrendo suggerimenti, consigli e una mano d'aiuto perché tutti erano uno studente in una fase.


Il kitesurf richiede un po 'di tempo per imparare e il miglior carburante per accelerare il progresso è la costanza. Il vento costante e la pratica quotidiana alcune volte alla settimana è l'ideale durante l'apprendimento.


Raccomandiamo che il modo migliore per imparare a fare kitesurf sia un approccio intensivo in cui accumuli più di 20 ore di pratica del kitesurf. Investire il tempo all'inizio e acquisirai abbastanza esperienza per andare a fare kite ovunque in qualsiasi momento, come una veloce sessione all'ora di pranzo, un ronzio dopo il lavoro o un fine settimana fuori con i tuoi nuovi compagni di kite.


Durante un tour progressivo di Zephyr alle Isole Cocos, riceverai lezioni intensive ogni giorno in alcuni dei venti più costanti del pianeta. Per la maggior parte delle persone, possono ottenere il kite e la progressione di un'intera stagione in soli dieci giorni, il che ti fa risparmiare un sacco di tempo e denaro e, cosa più importante, ti porta dove vuoi essere nel tuo nuovo sport il più rapidamente possibile.

Come fare kitesurf

3. Come funziona il Kitesurf - il processo e la meccanica.

Il kitesurf consiste nell'usare la potenza del vento e la resistenza della tavola per guidare te stesso attraverso, o anche contro la direzione del vento.  I kitesurfisti usano gli stessi principi che usano le barche a vela per virare di bolina.


Il kite è effettivamente una vela che è attaccata alla tua imbracatura in vita tramite la tua barra e le linee di 24-30 metri.  La lunghezza delle linee è così che la vela/kite può prendere più vento ed essere manovrata su una distanza maggiore.


Il bordo della tavola o le pinne sono la tua chiglia o "bordo" che è usato per governare e angolare la tua direzione attraverso e contro il vento.


Quando inizi ad accelerare e a generare slancio sulla tua tavola, aumenti il flusso d'aria sulla lamina del kite. Più aria passa attraverso la calotta del kite, più potenza si genera.

Come fare kitesurf

4. Quale stile di kitesurf fa per te? Tanti stili diversi da provare ed esplorare.

Ci sono molti nomi per il kite: kitesurf, kiteboarding, foilkiting, snowkiting e la lista continua. Puoi letteralmente andare ovunque con un kite e giocare in quasi tutte le condizioni, da venti super leggeri a burrasca, acqua piatta, onde, oceano aperto, sabbia e persino neve!


Kitesurf Freeride

Il freeride è il modo più semplice e rilassante per godersi l'acqua. Puoi usare la maggior parte degli stili di kite e una tavola di medie dimensioni. Navigare su e giù per la spiaggia o fare lunghi downwinder e avventure sono un ottimo modo per esplorare l'oceano su un kite.


Kitesurf freestyle

Il freestyle può essere semplice come un back roll o un salto di transizione, ma il freestyle hardcore è quello che vediamo nelle competizioni con rotazioni, kite loop e handle pass. I kite freestyle girano velocemente e le tavole hanno un sacco di 'pop' - come una tavola da wakeboard.


Kitesurf da onda

Se vivi vicino alla costa, allora cavalcare le brezze del mare ti porterà sull'acqua più spesso. Le tavole da onda sono molto simili ad una normale tavola da surf ma tendono ad essere più forti, un po' più pesanti e possono avere bordi più affilati per andare controvento. I kite da onda "vanno alla deriva" in modo da poter spegnere la potenza per cavalcare l'onda senza assistenza, proprio come il surf.


Snow kiting

Lo snowkite è un ottimo modo per fare kite tutto l'anno. Usando il tuo kite invece della barra a T, puoi esplorare il backcountry e creare le tue tracce fresche. Puoi sciare o fare snowboard e usare i popolari aquiloni gonfiabili.  Se ti dedichi alla montagna, i kite soft foil funzionano meglio perché sono più leggeri da manovrare e più resistenti.


Kite da terra

Proprio come lo snowkite, puoi usare qualsiasi kite per andare in giro su dune di sabbia, spiagge o in ampi parchi aperti o pianure.  Gli skateboard o i buggies hanno le ruote più adatte al terreno ma è essenziale avere un sistema di sicurezza a sgancio rapido in caso di caduta.  Il terreno non è morbido come l'acqua o la neve!


Foil kiting

Il foil kitesurfing è il modo più nuovo di spostarsi. Invece di usare il bordo della tavola o le pinne per spingere contro l'acqua, un'ala orizzontale subacquea si appoggia su un lungo albero sotto la tavola per scivolare sott'acqua e dare portanza.  Il foil kitesurfing è per i venti leggeri e le lunghe distanze con un'incredibile capacità di bolina.


Come fare kitesurf

5.Cosa ti serve per fare kitesurf - l'attrezzatura e il materiale

Contati le dita e il pollice - 5 must per andare in acqua:


  • Tavola
  • Kite
  • Barra e linee
  • Imbracatura
  • Pompa

Potresti anche aver bisogno di una muta o di un gilet a seconda della temperatura dell'acqua, e per maggiore sicurezza, puoi usare un casco e un giubbotto antiurto. Assicuratevi di avere un sacco di protezione solare o la mia scelta preferita; fango da surf - lo zinco naturale / sunblock. https://surfmud.com/


La cosa bella del Kitesurf è che puoi avere tutta la tua attrezzatura nel retro della tua auto, in bicicletta o portarla sull'aereo perché è super-compatta e semplice da trasportare.

Come fare kitesurf


Deixe um comentário

Copyright © 2021 Design by Tantrum