Come incerare uno snowboard con o senza ferro (9 Passaggi)

La sciolinatura influisce direttamente sulle prestazioni della tavola quando è sulla neve. Molti nuovi snowboarder non hanno mai sentito parlare di sciolina, ma i rider esperti fanno sempre la sciolina.

Non importa quanto tempo hai passato in montagna o che tipo di tavola usi, un buon lavoro di sciolina è essenziale.

Non devi imparare a sciolinare la tua tavola da solo, ma se prendi sul serio questo sport e desideri le migliori prestazioni possibili dalla tua attrezzatura, imparare le basi della manutenzione dello snowboard può aiutarti parecchio.

In questo articolo, ti insegneremo come sciolinare uno snowboard in modo da poter aggiungere un nuovo cappotto e ottenere la tua attrezzatura in perfetta forma prima di ogni corsa.

Perché sciolinare il tuo snowboard?

sciolina snowboard 1

La cera crea uno strato liscio e scivoloso tra la base della tavola e la neve.

Potrebbe non sembrare molto, ma quello strato gioca un ruolo importante nel ridurre l’attrito e permetterti di guidare in modo efficace.

Certo, in teoria, anche una tavola non sciolinata scivolerà in discesa, ma si trascinerà e si impiglierà in un modo non ideale.

Una tavola adeguatamente sciolinata è la chiave per divertirsi e sfruttare al massimo il tuo tempo in montagna.

Come sciolinare uno snowboard in 9 passaggi

Di seguito è riportata una guida passo passo su come sciolinare uno snowboard con suggerimenti dettagliati e cose a cui prestare attenzione durante la sciolina.

1. Raccogli i tuoi strumenti

snowboard di cera

Il primo passo per sciolinare il tuo snowboard è assicurarti di avere tutti gli elementi necessari per portare a termine il lavoro.

Se non hai già questi articoli, vai al tuo negozio di sci locale o prendi un kit di sciolina online. Ecco gli strumenti di base di cui avrai bisogno:

2. Togliti i tuoi attacchi

Se lasci gli attacchi accesi quando sciogli la tavola, rischi di rovinare le viti e i fori delle viti che li trattengono.

Alcune persone non lo fanno durante la ceretta, ma è un passaggio facile che consiglierei a tutti.

Basta svitare le viti che tengono in posizione gli attacchi e quindi rimuovere gli elementi.

3. Prepara la tua area di lavoro

Successivamente, vuoi pulire un’area piana dove puoi posare la tua tavola.

Può essere un banco da lavoro, un bancone della cucina o un tavolo. Assicurati solo di liberare abbastanza spazio in modo da non far cadere nulla di importante mentre fai la ceretta.

Dovresti anche appoggiare una vecchia tovaglia o un lenzuolo per proteggere le superfici da cera o detriti.

4. Puliscilo

Prima di applicare una nuova cera sulla tavola, devi pulire la base.

Devi sbarazzarti della vecchia sciolina che si trova sulla tua tavola in modo che le cose nuove aderiscano e si mantengano in posizione in modo più efficace. Puoi farlo applicando un detergente per basi sulla base e poi pulendo.

Una volta che la base è pulita, puoi iniziare correttamente il processo di ceratura.

5. Preriscalda il ferro/Scegli la cera

sciolina snowboard 2

Prima di poter sciogliere la cera e applicarla alla base della tavola, il ferro deve essere caldo.

Se lasci preriscaldare il ferro, avrai una temperatura uniforme. Ciò ti consentirà quindi di applicare più facilmente la cera e controllarla durante tutto il processo.

Devi anche decidere che tipo di cera userai. A seconda delle condizioni della neve, scioline diverse sono migliori a temperature diverse.

Scegli una sciolina più adatta alle condizioni in cui andrai a pedalare o scegli una sciolina generica che funzionerà con la maggior parte dei tipi di neve.

6. Sciogliti

Ora inizia il divertimento.

Con il ferro preriscaldato e la cera in mano, puoi iniziare a sciogliere la cera su tutta la tavola. Tieni il ferro in una mano e la barra di cera nell’altra. Tocca con cura la cera sul fondo del ferro tenendoli entrambi sulla base dell’asse.

Muoviti su tutta la linea per ottenere una quantità uniforme di cera ovunque nel miglior modo possibile. Ad alcune persone piace creare cerchi o figure a 8 con i loro motivi a goccia. Altri faranno incroci. Non importa.

L’obiettivo è sparare con la stessa quantità di cera. Inoltre, cerca di ottenere una buona quantità vicino ai bordi poiché quelle aree si asciugano più di quelle all’interno.

7. Levigalo

sciolina snowboard 3

Una volta che hai gocciolato la cera su tutta la tavola, appoggia la barra e inizia a stirare la base. Questo processo è proprio come useresti un ferro da stiro per eliminare le pieghe dai vestiti.

Muoviti lentamente in uno schema circolare per sciogliere ulteriormente la cera e ottenere uno strato piacevole distribuito uniformemente su ogni centimetro della tavola.

Stai attento, però. Non lasciare che il ferro rimanga fermo in un punto troppo a lungo poiché ciò può danneggiare la tavola.

8. Raffreddare e raschiare

Una volta che la cera si è sciolta uniformemente su tutta la tavola, lasciarla raffreddare prima di procedere oltre.

Questo di solito richiede dai 15 ai 30 minuti a seconda della temperatura nella stanza in cui lavori. Saprai che è fresco al tatto e al tatto.

Una volta che la base si è raffreddata, il passaggio successivo consiste nel raschiare via la cera in eccesso in modo da ottenere uno strato uniforme.

Tieni il tuo raschietto (di solito un pezzo di plastica o metallo sottile ma resistente) nella tua mano forte e inclinalo di circa 45 gradi. Ora raschiare la tavola in modo lento ma costante su tutta la lunghezza della tavola.

Ripeti questo processo finché non hai raschiato l’intera superficie della base. Il processo di raschiatura porterà a molti trucioli di cera, quindi puliscili nel miglior modo possibile.

9. Spazzola la tua tavola

Il passaggio finale è spazzolare la base cerata della tua tavola. Questo è così semplice come sembra.

Usa la spazzola inclusa nel tuo tuning kit o un’altra spazzola abbastanza rigida per irruvidire la superficie cerosa. Potrebbe sembrare che tu stia rovinando il tuo lavoro di sciolina, ma il processo in realtà apre un po’ la superficie naturale della tua tavola per aiutarti a muoverti in modo naturale in discesa.

Come sciolinare uno snowboard senza ferro da stiro

Sciogliere uno snowboard senza ferro è piuttosto semplice. Ci sono alcuni prodotti diversi che puoi usare per eseguire un rapido lavoro di sciolina sulla tua tavola e farla scivolare di nuovo senza intoppi in pochi minuti.

È più facile sciolinare una tavola all’interno su una superficie piana e stabile, quindi ti consigliamo di dirigerti all’interno del lodge se sei in montagna. Meglio ancora, fallo cerare prima di dirigerti verso la collina.

Avrai bisogno di un prodotto in cera da strofinare o da spruzzare per lavorare senza ferro. Preferisco gli stili strofinati perché sembra che ci siano meno sprechi.

Strofina o spruzza il prodotto in cera su tutta la base della tavola. Cerca di ottenere un rivestimento uniforme, quindi c’è una quantità simile di cera che copre l’intera superficie.

Una volta che hai una buona quantità di cera che copre la base, strofina o pulisci la superficie per lucidare le cose e far stendere la cera in modo uniforme. Se ritieni di non avere abbastanza cera, puoi ripetere il processo finché non lo fai.

Questo è praticamente tutto quello che c’è da fare, facile e veloce!

FAQ

Ecco alcune risposte rapide ad alcune domande comuni relative alla sciolinatura dello snowboard.

Cosa succede se non fai la sciolina allo snowboard?

Se non sciogli lo snowboard, non scivolerà così bene sulla neve. Questo può rallentarti notevolmente quando sei in giro ed è decisamente evidente se sei un pilota esperto. La cera svanisce lentamente ogni volta che guidi.

È facile sciolinare uno snowboard?

Sì, sciolinare una tavola è un compito abbastanza facile. Per eseguire un corretto lavoro di cera, avrai bisogno di alcuni strumenti come un ferro da stiro, un raschietto e una spazzola. Ma se usi spray o strofini sulla cera, è ancora più facile. È anche abbastanza economico che il negozio di snowboard lo faccia per te.

Puoi semplicemente strofinare la cera su uno snowboard?

Ci sono prodotti di cera da strofinare che puoi usare per cerare una tavola. Non puoi usare la cera a caldo per fare il lavoro. Assicurati di ottenere il prodotto giusto, altrimenti non funzionerà. Strofinare sulla cera è facile da usare e da applicare. Semplicemente non durerà quanto la cera a caldo.

Quanto dura la sciolina di fabbrica su uno snowboard?

Dipende dalla frequenza con cui guidi e dalle condizioni della neve in cui ti trovi. Nella mia esperienza, un lavoro di sciolina di fabbrica può durare da 10 a 50 giorni di guida. Questa è una vasta gamma, ed è per questo che le condizioni giocano un ruolo importante in essa.

Riesci a raschiare troppa cera dallo snowboard?

Si, puoi. Un approccio lento e costante alla raschiatura è il migliore, in modo da non finire per raschiare via troppa cera. Se applichi troppa pressione, scaverai nella base e raschiare via più della semplice cera in eccesso. Vai piano e starai bene.

Parole finali

Ora che sai come sciolinare la tua tavola, la prossima domanda è quanto spesso dovresti sciolinarla. Dipende da quanto e quanto duramente guidi.

Se sei un rider aggressivo che vuole le massime prestazioni, potresti prendere in considerazione la sciolinatura della tua tavola un paio di volte a settimana. Conosco alcuni irriducibili che faranno anche la ceretta ogni giorno.

Se guidi solo occasionalmente, non hai bisogno di sciolinare la tavola così spesso. Forse una volta al mese o almeno un paio di volte a stagione. È difficile fare un’esatta definizione perché ogni tavola e lo stile di guida di ognuno è diverso.

Un modo semplice per capire se la tua tavola deve essere sciolinata è semplicemente far scorrere le dita sulla base.

Se ha abbastanza cera, dovresti vederne un po’ raschiare via sotto le unghie. Se non raschi, è tempo di un nuovo cappotto.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *