How to Carve on a Snowboard

Come intagliare su uno snowboard (5 suggerimenti rapidi)

Una volta che hai imparato gli elementi di base dello snowboard, è allora che inizia il divertimento.

Imparare a allacciarsi, usare i bordi, rallentare e fermarsi sono i primi passi per diventare un pilota solido.

Dopo aver appreso questi elementi, puoi iniziare a passare al livello successivo e imparare alcune nuove tecniche che ti spingeranno ancora più avanti. Ciò include la scultura.

Tutti i principianti vogliono imparare a intagliare. Non solo è impressionante, ma può anche essere bello da guardare.

Poche cose sono più fantastiche di un boarder esperto che si cala senza sforzo su una ripida pista di neve fresca.

Tuttavia, mentre lo fanno sembrare facile, l’intaglio richiede un po’ di pratica.

Mi chiamo Lorena e sono un’istruttrice di snowboard certificata. In questa guida, ti daremo alcuni consigli su come intagliare su uno snowboard in modo da poterti spingere e migliorare sulla neve.

La differenza tra intaglio e tornitura

L’intaglio e la tornitura, sebbene simili, presentano alcune differenze fondamentali. Sebbene i due termini siano in qualche modo intercambiabili, possono anche variare a seconda di chi parli.

Ai fini di questo articolo, faremo una distinzione tra i due solo in modo che tu possa avere un’idea di cosa sparare quando impari a intagliare.

La virata è la manovra di base dello snowboard per spostare il corpo e la tavola da un orientamento all’altro. Vale a dire, è la pratica di portarti dal lato dei piedi al lato del tallone e viceversa.

Puoi fare una curva alla volta o infilare più curve di fila per controllare la tua velocità sulla neve.

Il carving è una tecnica di tornitura più avanzata che prevede l’esecuzione di più curve uguali di fila. Una curva carve ti consente di scendere su pendii più ripidi mantenendo un ritmo e un flusso costanti durante la pedalata.

Se hai mai guardato tracce fresche nella polvere e hai notato ampie tracce ad arco ad S che scendono lungo la parete, questa è una buona rappresentazione visiva del carving.

Come intagliare

Prima di iniziare a praticare il carving, devi pensare alla sicurezza.

Innanzitutto, assicurati di essere su una corsa che non sia troppo affollata o ripida. Sebbene cadere faccia parte del processo di apprendimento, non vuoi mettere in pericolo gli altri o aumentare il rischio di lesioni.

Iniziare su una tranquilla pista blu che non ha troppi altri corridori è un buon modo per farlo accadere.

1. Al passo con i tempi

Il primo passo nel carving è ottenere abbastanza velocità per iniziare effettivamente una curva carving. Devi andare un po’ veloce, motivo per cui questa non è una tecnica di livello principiante.

Scegli la tua corsa e inizia puntando dritto in discesa per alcuni secondi per prendere velocità. Non vuoi andare alla massima velocità, ma non puoi nemmeno muoverti troppo lentamente.

2. Piega e inclina

Una volta raggiunta una velocità decente, è il momento di iniziare il tuo primo carving. Lo fai inclinandoti nella direzione in cui vuoi girare mentre inclini anche la tavola in modo che un bordo scavi nella superficie della neve e l’altro bordo punti leggermente verso l’alto.

Quando scolpisci la punta dei piedi, premi le dita dei piedi nella neve mentre estendi leggermente indietro le ginocchia e i fianchi.

Quando intagli il tallone, farai un movimento opposto. Affonda i talloni nella neve e punta le dita dei piedi lontano dalle gambe.

Un intaglio sul tallone ti farà anche piegare di più sulle ginocchia in un modo che ti sembrerà quasi di iniziare a sederti.

3. Mantieni il tuo vantaggio

Dopo aver iniziato il carve, utilizzerai il bordo della tavola per il controllo e la potenza quando sei nella parte più ampia del tuo turno.

Vuoi mantenere questo controllo di spigolo per la maggior parte della curva, e almeno fino a quando non superi la parte ripida e completamente impegnata del carve conosciuta come la linea di caduta.

Per farlo, assicurati che il tuo corpo sia impegnato e attivo. Tieni gli occhi davanti a te e cerca di tenere le spalle in linea con la tavola. Cerca di mantenere questa posizione durante l’intero intaglio, se puoi.

4. Completa il Carve

Dopo aver eseguito il carve e aver superato la linea di caduta seguendo i passaggi precedenti, ti ritroverai più perpendicolare al pendio di discesa. Quando sei in quella posizione sei alla fine del tuo carving.

Ciò significa che puoi quindi appiattire la tua tavola per prepararti per il prossimo turno. La fine del turno ti darà la possibilità di riequilibrarti e prepararti per la prossima svolta sul tuo lato opposto.

5. Mettili insieme

Per scolpire veramente, devi mettere insieme più giri. Dopo aver eseguito tutti i passaggi precedenti, è il momento di ripetere tutto.

Tuttavia, questa volta devi andare nella direzione opposta sul bordo opposto.

Inizia la virata nella direzione opposta prestando attenzione alle ginocchia e ai fianchi a seconda di quale bordo ha ora il controllo.

Quando sei in grado di mettere insieme molte delle curve in un’unica corsa, stai davvero intagliando.

Potresti essere in grado di completarne solo alcuni alla volta quando inizi per la prima volta, e va bene.

Prenditi il ​​tuo tempo finché non avrai davvero un’idea della tecnica.

La pratica rende perfetti

Il modo migliore per migliorare davvero le tue abilità di intaglio è uscire sulla neve il più possibile.

Puoi leggere di intagliare e guardare video tutto il giorno, ma non c’è modo di migliorare effettivamente se non quello di ottenere la ripetizione e la sensazione che deriva dalla pratica costante.

L’intaglio richiede un po’ di tempo per perfezionarsi, ma una volta che ci avrai preso la mano, avrai l’abilità per il resto della tua vita.

Leggi anche: 5 migliori snowboard da intaglio

Pensieri finali

Potresti non imparare a intagliare nei tuoi primi tentativi, ma ridurrai l’abilità se sei coerente e non ti arrendi.

Una lezione con un buon istruttore è un modo solido per assicurarti che la tua forma e la tua tecnica siano al punto.

Ti forniranno anche supporto e incoraggiamento a rimanere con esso.

Si tratta di mettere la giusta quantità di sforzo e rimanere determinati con ogni tentativo.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *