dog caring tips during skiing

Cosa fare con il cane mentre si scia o si fa snowboard (5 idee)

Lo snowboard è divertente, avere un cane è dolce e completo per la tua vita. Ma poi come mantenere il tuo animale domestico felice quando vai a sciare o fare snowboard può essere un mal di testa poiché è vietato portare il tuo cane per andare a cavallo con te.

Mi chiamo Lorraine, in quanto snowboarder e proprietaria di due cani, vorrei condividere con voi alcuni consigli utili su come prendervi cura del vostro animale domestico quando andate a colpire la grande montagna bianca con gli sci o lo snowboard.

1. Lasciali a casa e chiedi a un vicino di tenerli d’occhio

Questo è quello che fa sempre uno dei miei amici maestri di snowboard perché vive circa 20 minuti guidando verso la montagna.

Di solito, porta a spasso il cane prima di partire per lavoro o per andare a cavallo, li lascia con acqua, cibo e giocattoli a sufficienza, indossa gli assorbenti per la pipì e si assicura che il riscaldamento sia acceso in modo che la casa sia calda e bella, quindi esce per lo snowboard .

Quando torna, li percorre di nuovo. Proprio come un proprietario di cani che ha bisogno di lavorare a tempo pieno. Inoltre, mette una chiave ai suoi vicini fidati in modo che possano andare a dare un’occhiata ai suoi cani per lui se è successo qualcosa di sbagliato e lui non è riuscito a tornare in tempo.

Il migliore per:

  • Coloro che vivono molto vicino alla stazione sciistica e possono semplicemente guidare lì per una gita di un giorno.

Non adatto per:

  • Finché non puoi fare una gita di un giorno in montagna, non puoi usare questo metodo.

2. Chiedi aiuto a un amico o a un familiare

Finché non puoi tornare a casa lo stesso giorno, è una buona idea chiedere ai tuoi familiari o amici fidati che sono bravi con gli animali di prendersi cura di loro. Questi sono alcuni passaggi utili che potresti voler seguire:

  • Organizza degli incontri per loro, assicurati che possano convivere bene l’uno con l’altro.
  • Pianifica e chiedi in anticipo in modo da assicurarti che i tuoi amici o familiari siano disponibili durante il tuo periodo di sci o snowboard.
  • Conferma doppia con loro circa un mese prima della tua vacanza. In caso di emergenza, puoi semplicemente andare a cercare qualcun altro.
  • Assicurati che l’accordo sia conveniente per loro.
  • L’incentivo è sempre una buona idea, se non li paghi, assicurati di fare qualcosa che lo apprezzeranno, come una cena o dei regali.

Il migliore per:

  • Quelli che hanno molti amici o vivi molto vicino alla famiglia.

Non adatto per:

  • Coloro che vivono molto lontano dalla propria famiglia o quelli con pochi amici pet-friendly, o forse, i tuoi amici pet-friendly non sono disponibili in quel periodo.

3. Porta i tuoi cani in montagna con te

Se puoi guidare fino a una stazione sciistica dog-friendly, alcune persone potrebbero scegliere di portare con sé i propri cani. Ho visto alcune persone lasciare i loro cani in macchina ma onestamente direi che è un GRANDE NO per questo.

Una volta sono andato a fare un viaggio di ritorno in snowboard lo stesso giorno con i miei amici che hanno comprato il suo cane, aveva preparato coperte, piumini per cani, stivali per lui, ma posso sentire quanto i suoi cani volessero venire con noi quando abbiamo lasciato il macchina.

Mi sono sentito malissimo per circa tre ore e ho deciso di tornare indietro e dargli un’occhiata. Era super emozionato e felice quando mi ha visto. Quindi, alla fine della giornata, ho passato tutta la giornata a camminare e giocare con lui sulla neve.

Alcune persone potrebbero pensare che vada bene perché portano a spasso il cane durante la pausa pranzo o qualcosa del genere e i loro cani si stanno abituando. Per me, ho davvero sentito che è un po’ triste mettere il tuo cane nella tua macchina che è solo una gabbia di dimensioni enormi per l’intera giornata.

Quindi sì, per favore, se porti il ​​tuo cane in montagna con te, assicurati:

  • Trova un appartamento o una stazione sciistica dog-friendly in modo da poter andare a sciare o fare snowboard con i tuoi cani.
  • Trova un pet sitter in zona in modo che possa venire a portarli fuori a fare una passeggiata quando sei fuori per sciare o fare snowboard.
  • Assicurati di notare la direzione del tuo alloggio nel caso in cui si verificasse un incidente e non puoi tornare in tempo, possono andare a controllare i tuoi cani per te.

Il migliore per:

  • Quelli possono guidare fino a una stazione sciistica pet-friendly e c’è un pet sitter disponibile nelle vicinanze.

Non adatto per:

  • Quelli di voi non possono guidare fino alla stazione sciistica o stanno andando in una località senza servizi pet friendly.

4. Metti il ​​tuo cane in un canile

Questa è probabilmente un’opzione più costosa, ma i tuoi animali domestici riceveranno cure eccellenti, alcuni stati negli Stati Uniti hanno leggi specifiche per i canili.

Assicurati solo di controllare il canile prima di partire. E prima fai un breve soggiorno di prova per assicurarti che i tuoi animali domestici siano felici con loro. È anche una buona idea prenotare in anticipo il canile perché si riempiono molto velocemente durante le vacanze.

Il migliore per:

  • Proprietari di animali domestici che non vogliono disturbare i loro amici e familiari.
  • Coloro che possono permettersi il costo di farli stare al canile.
  • Proprietari di cani che sono felici con il canile.
  • Coloro che hanno fretta e non riescono a trovare qualcun altro che si occupi dei loro animali domestici.

Non adatto per:

  • Chi non può permettersi il costo di mandarli al canile, soprattutto per chi fa un lungo viaggio, la cifra potrebbe essere parecchio.
  • A chi ha animali domestici non piace stare con Kennel.

5. Cerca un pet sitter

Cercare un pet sitter online è molto facile in questi giorni.

La maggior parte dei miei amici in Nord America usa Rover.com per trovare un pet sitter mentre sono in vacanza. Uso Pawshake.com invece a causa della mia posizione.

Entrambi i siti offrono servizi molto simili, i proprietari di animali domestici possono scegliere di mandare i loro cani a stare con loro, trovare qualcuno che venga a stare da te con i tuoi animali domestici, o semplicemente chiedere visite guidate o anche servizi a piedi.

Scelgo di utilizzare questo servizio perché i miei cani sono un po’ sensibili e preferiscono stare in un ambiente più casalingo, inoltre ho costruito una relazione a lungo termine con il pet sitter e ci troviamo molto bene l’uno con l’altro.

Ecco alcuni consigli utili per te quando cerchi un pet sitter online:

  • Leggi i loro profili e assicurati che ci si possa fidare e che siano in grado di gestire bene i tuoi animali domestici.
  • Organizza un incontro di trail in modo da assicurarti che possano convivere bene l’uno con l’altro.
  • Organizza un soggiorno di prova prima di partire per la tua vacanza.
  • Chiedi loro di inviarti foto dei tuoi animali domestici quando non ci sei.
  • Costruisci un buon rapporto con i tuoi pet sitter.
  • Cerca quelli con buone recensioni.

Il migliore per:

  • Coloro che sono disposti a pagare per un pet sitter e non vogliono disturbare la famiglia o gli amici.
  • Proprietari di cani che non amano il canile o preferiscono stare in una casa o in un ambiente domestico.

Non adatto per:

  • Coloro che non possono permettersi di pagare un pet sitter.

Suggerimenti aggiuntivi

Pianifica sempre il tuo viaggio in anticipo e nota i cambiamenti al tuo animale domestico!

Se trovi un buon pet sitter o un canile, pensa di attenerti a loro finché i tuoi animali domestici sono felici perché gli animali odiano i cambiamenti.

Spero che questo articolo possa aiutarti come proprietario di un animale domestico e sciatore/snowboarder a rimanere felice e senza preoccuparti dei tuoi soffici bambini mentre sei via.

Riordinare i tuoi animali domestici è sempre la prima priorità rispetto all’andare a sciare o fare snowboard perché è molto simile a una relazione genitoriale.

Se i tuoi animali domestici possono raggiungerti negli impianti sciistici, assicurati che anche loro vadano in vacanza!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *