I 4 migliori polsini per snowboard nel anno (recensioni)

Gli infortuni sono sempre possibili quando si fa snowboard e fare tutto il possibile per prevenirli può ripagare. Indossare protezioni per i polsi durante la guida è un modo per proteggere le mani e le braccia in caso di caduta.

Sono un istruttore di snowboard certificato che ha affrontato la mia giusta quota di infortuni nel corso degli anni. Non indosso sempre protezioni per i polsi, ma ho esperienza con diversi modelli che penso siano molto efficaci.

Il Dakine Wristguard è la mia scelta per i migliori polsini da snowboard. Questa è un’opzione comoda che ti darà un sacco di supporto per il polso aggiuntivo senza influire sulla tua guida.

Ci sono alcune altre solide opzioni tra cui scegliere, quindi ti darò un elenco di tutti i miei preferiti in questo post.

Iniziamo.

Riepilogo rapido

Chi dovrebbe ottenere questo?

Ogni snowboarder vuole essere protetto, motivo per cui ogni snowboarder può utilizzare le protezioni per i polsi.

Anche se non vuoi mai che si verifichi un incidente, è sempre utile essere pronti quando si verifica. Sfortunatamente, anche i migliori pensionanti cadono di tanto in tanto.

Ridurre la gravità di tale caduta è estremamente importante e le protezioni per i polsi possono aiutare a prevenire distorsioni e rotture.

Le protezioni per i polsi elencate qui sono utili per le persone che hanno maggiori probabilità di cadere mentre sono sulla tavola. I principianti che si sono appena abituati alla montagna possono trarne beneficio, così come gli snowboarder più esperti che amano prendere aria nel park.

Le migliori protezioni per i polsi da snowboard: le scelte migliori

Ecco le mie migliori scelte per le migliori protezioni per i polsi da snowboard.

1. Polsino Dakine

  • Ideale per: Globale
  • Caratteristiche principali: Resistente, flessibile, vestibilità sicura, cinch regolabile in velcro, comodo, di supporto
  • Stile: Sopra il polso, foro per il pollice, avvolgimento in velcro
  • In forma: Aderente
  • Costo: €€

Il Dakine Wristguard è la mia scelta migliore per i migliori polsini da snowboard. È una soluzione comoda ed efficace che ti darà più sostegno e protezione se e quando cadi.

Questi sono realizzati al 100% in neoprene che conferisce loro una costruzione forte e durevole che è anche molto flessibile. Si adatteranno ai polsi in modo comodo e sicuro per un comfort e una protezione duraturi.

Un cinturino regolabile in velcro sul polso ti consente di personalizzare il livello di tenuta che desideri, in modo da poter comporre un supporto extra o allentare le cose. Le protezioni per i polsi sono disponibili anche in una varietà di dimensioni per adattarsi a quasi tutti.

Questi non hanno un pezzo di plastica rigida, quindi potrebbero non essere l’opzione di supporto più forte.

2. Protezioni per i polsi Bodyprox

  • Ideale per: Opzione rigida
  • Caratteristiche principali: Protezione forte, design con stecca protettiva in plastica, leggero, facile da indossare
  • Stile: Sopra il polso, passante per pollice, avvolgente, rigido
  • In forma: Regolabile
  • Costo: €€

Per maggiore resistenza e stabilità, ti consigliamo un’opzione con una stecca di plastica. I polsini Bodyprox sono la migliore opzione rigida.

Queste protezioni per i polsi sono dotate di una stecca di plastica inclusa che corre lungo il lato anteriore. Questo ti dà supporto e protezione extra, che possono aiutare a prevenire lesioni.

Sono realizzati con un polsino in neoprene che è molto leggero e si adatta alla mano in modo facile ed efficace. Hanno anche un cinturino in velcro che ti permette di adattarti perfettamente alle tue preferenze di comfort e supporto.

Una facile vestibilità slip-on rende le protezioni molto facili da indossare e da togliere, anche se vuoi regolarle fuori in montagna.

Possono allentarsi un po’ se non si fissa saldamente la cinghia. Assicurati di adattarti durante il giorno.

3. Polsiere Flauto

  • Ideale per: Basso profilo
  • Caratteristiche principali: Guscio in plastica ABS, traspirante, confortevole, a basso profilo, cinghie in nylon regolabili
  • Stile: Palm fit, profilo basso
  • In forma: Sciolto
  • Costo:

Se stai cercando un’opzione a basso profilo che non ti intralci, dai un’occhiata ai parapolsi Flauto.

Questi hanno una vestibilità over-the-hand che utilizza la costruzione in plastica ABS sulle aree del palmo e del polso. Questo ti offre un’eccellente protezione dagli impatti offrendo un design più piccolo per una maggiore destrezza.

Sono anche molto traspiranti, grazie a un cuscino interno che assorbe il sudore. Questo pad aggiunge anche una protezione extra.

Due cinturini in nylon regolabili consentono di comporre una vestibilità perfetta. Inoltre, il design del cinturino consente di mantenere il pieno utilizzo dei polsi e delle dita.

Questi sono buoni per la protezione dagli impatti, ma non sono l’opzione migliore per prevenire le distorsioni del polso.

4. Polsiere Burton

  • Ideale per: In forma
  • Caratteristiche principali: Comode regolazioni a due cinturini, stecche superiori affusolate flessibili, morbido palmo
  • Stile: Sopra il polso, foro per il pollice, due cinturini
  • In forma: comodo
  • Costo: €€

I Burton Wrist Guards sono l’opzione più comoda in circolazione. Questi si adatteranno come un sogno mentre ti danno ancora molta sicurezza e protezione.

Sono caratterizzati da una struttura in poliestere al 100% con stecche superiori affusolate flessibili. Questo ti dà un materiale solido e durevole che durerà per molte stagioni di utilizzo insieme a uno strato rigido di protezione contro le lesioni.

Una chiusura regolabile e due cinturini in velcro consentono di ottenere la perfetta vestibilità. Di conseguenza, puoi aspettarti che queste protezioni per i polsi offrano una protezione superiore e una vestibilità personalizzata.

Hanno anche un morbido palmo che aggiunge un cuscino extra e aumenta il comfort.

I Burton Wrist Guards sono un’opzione leggermente ingombrante.

Le migliori protezioni per i polsi da snowboard: cosa considerare

Ecco alcune cose essenziali da tenere a mente quando decidi quali protezioni per i polsi funzioneranno meglio per te.

Costruzione

Le protezioni per i polsi esistono principalmente per interrompere la caduta. Quindi vuoi una coppia durevole che possa resistere a molti abusi. Cerca modelli resistenti realizzati per resistere a urti e urti violenti, fornendo al contempo il supporto e la protezione di cui hai bisogno.

Non sai mai come ti prepari per un incidente o come subirai un impatto particolarmente violento. Una protezione per il polso ben fatta ti protegge, indipendentemente da come o perché cadi.

Stile

Quando ottieni le protezioni per i polsi, devi anche prestare attenzione al loro design. Ogni modello può avere una forma leggermente diversa. Alcuni potrebbero funzionare con il tuo corpo, mentre altri potrebbero essere troppo rigidi o stretti.

Prendi un paio che ti permetta di muovere correttamente le mani senza essere così larghe da non essere d’aiuto quando ne hai bisogno. I modelli che si adattano alla forma del tuo polso sono utili perché forniscono una migliore vestibilità.

Flessibilità

Buone protezioni per i polsi ti proteggono dalle lesioni e lo fanno rinforzando le mani. Tuttavia, la coppia che scegli dovrebbe consentirti di muoverti anche quando sono bloccati.

Fai del tuo meglio per ottenere protezioni realizzate con neoprene o qualsiasi altro materiale elastico che ti permetta di muoverti. Questo non dovrebbe mai compromettere la durata, ma è importante prestare attenzione.

FAQ

Ecco alcune domande comuni relative ai parapolsi da snowboard.

Le protezioni per i polsi vanno bene per lo snowboard?

Le protezioni per i polsi possono tornare utili per i principianti o per chiunque abbia problemi con i polsi. I principianti cadono più spesso dei ciclisti più esperti e la loro possibilità di infortunio è maggiore. Le protezioni per i polsi possono aiutare a prevenire lesioni al polso per qualsiasi livello di abilità del ciclista.

La maggior parte degli snowboarder indossa protezioni per i polsi?

Non credo che la maggior parte degli snowboarder li indossi. Da quello che ho visto in montagna, la maggior parte degli snowboarder non li indossa. In genere, sono solo i principianti o chiunque abbia avuto problemi con i polsi prima che li indossa.

Come proteggi i polsi durante lo snowboard?

Le protezioni per i polsi sono uno dei modi migliori per proteggere i polsi durante la guida. Sono il modo più collaudato per prevenire gli infortuni. Ma puoi anche usare una fascia da polso o un nastro adesivo per un piccolo supporto extra. Puoi anche evitare di usare le mani quando cadi (più facile a dirsi che a farsi!).

Le protezioni per i polsi sono necessarie?

Le protezioni per i polsi non sono necessarie. Direi che un casco è più importante. Ma se sei preoccupato di ferirti e hai qualche tipo di problema al polso, le protezioni per il polso sono più che raccomandate. Sono economici e facili da usare.

Consigli utili

Le protezioni per i polsi forniscono un supporto extra durante lo snowboard, ma non sono l’unico modo per stare al sicuro sulle piste. Quando ti prepari a guidare, ricorda sempre di seguire le misure di sicurezza di base in modo da ridurre al minimo il rischio di lesioni.

Sebbene le protezioni per i polsi siano un eccellente accessorio per lo snowboard, sono tutt’altro che le uniche sul mercato. Ci sono molti piccoli oggetti che puoi raccogliere per rendere le tue uscite molto più piacevoli.

Se sei curioso di questi articoli, dai un’occhiata ai miei altri articoli:

Verdetto finale

La mia scelta per i migliori parapolsi da snowboard è il Dakine Wristguard. Questi ti daranno un buon supporto per aiutarti a limitare le tue possibilità di infortunio quando cadi. Sono anche molto comodi e puoi indossarli facilmente tutto il giorno senza preoccupazioni.

Lo snowboard è uno sport estremo e comporta alcuni rischi intrinseci. Mentre molti si ricordano di indossare un casco o indumenti caldi, le protezioni per i polsi sono facili da trascurare.

Tutte le opzioni elencate qui sono altamente raccomandate e ti aiuteranno a rimanere più sicuro e a divertirti di più quando guidi.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *