I 7 migliori guanti da snowboard nel anno (recensione dettagliata)

I guanti sono un buon modo se hai difficoltà a tenere le mani calde quando guidi. Sono anche belli da avere in giro per quei giorni super freddi in cui hai bisogno di un po’ di comfort in più e protezione dagli elementi.

Sono un istruttore di snowboard certificato che ha visto ogni tipo di tempo immaginabile durante i miei decenni di esperienza di guida. Ho sempre un paio di guanti in giro per quando fa freddo e ho usato molti modelli diversi nel corso degli anni.

Il Black Diamond Spark Johnny è la mia scelta per i migliori guanti da snowboard dell’anno. Si tratta di un’opzione molto calda e resistente che ti offre molto comfort. Sono anche alcuni dei guanti più flessibili in circolazione.

Evidenzierò una manciata delle mie altre scelte preferite in questo post. Ci sono molti guanti tra cui scegliere e ogni opzione che vedrai qui viene consigliata per le prestazioni e il valore che offrono.

Immergiamoci.

Riepilogo rapido

Chi dovrebbe ottenere questo?

I guanti sono la scelta per i pensionanti che hanno bisogno di stare al caldo. I capi sono realizzati per mantenere le dita belle e tostate anche nelle giornate più fredde, rendendoli perfetti per chi ha freddo o ha costantemente le mani fredde quando pedala.

Inoltre, i guanti in questa guida funzionano bene per i pensionanti che desiderano semplicemente un’alternativa ai guanti tradizionali. Non c’è niente di sbagliato nell’usare i guanti, ma tendono a essere un po’ più freddi dei guanti. Alcune persone potrebbero preferire anche l’aspetto solido dei guanti.

La scelta migliore dei migliori guanti da snowboard

Ecco le mie scelte per i migliori guanti da snowboard.

1. Black Diamond Spark Johnny

  • Ideale per: Globale
  • Caratteristiche principali: Comodo, caldo, resistente, destrezza decente, inserto impermeabile, foderato in pile, imbottitura in EVA
  • Isolamento: 60G PrimaLoft Oro
  • Impermeabilizzazione: Pelle di capra trattata/inserto BD.dry
  • Costo: €€€

Il Black Diamond Spark Johnny è la mia scelta per i migliori guanti da snowboard in generale. Queste sono una scelta solida per qualsiasi snowboarder e faranno un ottimo lavoro nel mantenere le mani e le dita calde durante la corsa.

Hanno una costruzione molto solida che li rende una scelta calda e molto resistente. Un guscio e un palmo interamente in pelle di capra offrono un’eccellente impermeabilità e protezione dal vento. Questo materiale è anche super resistente e durevole per durare per molte stagioni.

Un inserto BD.dry impermeabile al 100% fornisce ulteriore impermeabilità. Questo è un pezzo di tecnologia brevettato che Black Diamond ha creato per darti serie capacità di impermeabilità in qualsiasi tipo di condizione atmosferica.

I guanti sono isolati con 60 grammi di isolamento PrimaLoft Gold per fornirti uno strato di calore serio. Questo materiale sintetico funziona bene anche se si bagna e fa un ottimo lavoro a tutto tondo.

Altre caratteristiche includono una morbida fodera in pile per maggiore calore e comfort, fessure per le dita interne che ti danno una maggiore destrezza e imbottitura in EVA sul dorso della mano per proteggere e ammortizzare in caso di brutta caduta.

La Spark non ha il polsino più lungo, il che potrebbe essere un aspetto negativo per chi pedala spesso in fresca o ama il backcountry.

2. Burton Gore-Tex da donna

  • Ideale per: Da donna
  • Caratteristiche principali: Resistente, traspirante, ad asciugatura rapida, fodera rimovibile, caldo, palmo aderente, compatibile con touchscreen, vestibilità ergonomica
  • Isolamento: Thermacore
  • Impermeabilizzazione: Gore-Tex, DryRide 2 strati
  • Costo: €€

Le motocicliste ameranno ciò che i guanti Burton Women’s Gore-Tex hanno da offrire. Si tratta di un’opzione di qualità che ottiene un punteggio elevato su tutta la linea in termini di calore, comfort, prestazioni e valore.

Un tessuto esterno DryRide a 2 strati ti offre la prima linea di difesa contro la neve e il freddo. Questo è uno strato resistente e impermeabile che Burton ha creato e include su gran parte della loro attrezzatura. Una membrana Gore-Tex aggiunge un altro strato impermeabilizzante serio.

I guanti sono anche molto caldi, grazie a uno strato di isolamento Thermacore. Si tratta di un isolamento sintetico leggero che ti mantiene comodo senza aggiungere molto ingombro. Il risultato è un guanto flessibile e ben progettato.

Un’altra bella caratteristica è la fodera in microfibra spazzolata. Questo materiale aumenta la traspirabilità dei guanti e aiuta a mantenere le mani asciutte. Elimina l’umidità se si accumula e aiuta a dissipare e asciugare le mani.

Ottieni anche una fodera Thermex rimovibile che aumenta il calore e la versatilità dei guanti. Se hai bisogno di scavare nelle tasche o giocare con il telefono, questo rivestimento ti consente di farlo senza esporre la pelle.

Questi possono sembrare un po’ ingombranti e non sono l’opzione più flessibile.

3. Guanti per sensori riscaldati Lucent Outdoor Research

  • Ideale per: Tempo freddo
  • Caratteristiche principali: Riscaldamento a batteria, compatibile con touchscreen, guinzaglio rimovibile, traspirante
  • Isolamento: Riscaldatore a batteria, sintetico
  • Impermeabilizzazione: Gore-Tex, pelle
  • Costo: €€€€

Se vuoi i guanti più caldi in circolazione, non cercare oltre i guanti con sensore riscaldato Lucent Outdoor Research. Queste ventose ti terranno al caldo indipendentemente dalle condizioni esterne, grazie alle efficaci capacità di riscaldamento a batteria.

Il sistema alimentato a batteria ALTIHeat è dotato di batterie ricaricabili agli ioni di litio che manterranno la loro carica tutto il giorno, anche a temperature sotto lo zero. Hanno anche impostazioni di calore personalizzabili in modo da poter ottenere la perfetta quantità di calore aggiunto.

Un guscio esterno in Gore-Tex e pelle ti offre una solida barriera dagli elementi. Il Gore-Tex è uno dei migliori materiali impermeabili in circolazione e, se combinato con la pelle, ottieni un’eccezionale protezione dagli agenti atmosferici.

Il palmo in pelle aggiunge anche resistenza, rendendo questi guanti abbastanza forti e robusti da durare per molte stagioni. Un’altra caratteristica unica è che sono anche compatibili con il touchscreen, il che è piuttosto raro per i guanti.

Altre caratteristiche includono nocche in schiuma EVA sagomata per un’ammortizzazione aggiuntiva, un guinzaglio rimovibile per aiutare i guanti a rimanere attaccati, un guanto SuperCinch che assicura che neve e vento rimangano fuori e una costruzione precurvata che porta a una vestibilità affidabile.

L’aspetto negativo di tutto questo comfort e calore è il costo. Questi guanti sono estremamente costosi.

4. Dakine Baron Gore-Tex Trigger

  • Ideale per: fune di traino
  • Caratteristiche principali: Design a 3 dita, costruzione durevole, calda, impermeabile, fodera in lana/pile
  • Isolamento: PrimaLoft Gold
  • Impermeabilizzazione: Gore-Tex, pelle
  • Costo: €€€

Se il tuo resort locale ha una fune di traino o un ascensore Poma e desideri un paio di guanti che ti aiutino a resistere, dai un’occhiata al Dakine Baron Gore-Tex Trigger. Questi offrono il calore dei guanti con una maggiore destrezza, grazie a un design a 3 dita.

Il design del Baron consente un uso indipendente dei pollici e degli indici. Questo è fantastico con l’attaccamento a una fune di traino in mente. Utilizzi guanti normali, ma questi ti daranno una presa extra quando ne avrai bisogno.

Un guscio in pelle di capra è trattato con una finitura DWR per un’eccellente impermeabilità e protezione dalla neve e dal freddo. Dakine ha anche lavorato in un materiale elasticizzato in 4 direzioni nel guscio per una maggiore flessibilità e comfort.

I guanti utilizzano l’isolamento PrimaLoft Gold per tenere le mani calde. Questo materiale sintetico fa il suo lavoro senza aggiungere troppo peso. È anche realizzato con materiale riciclato, che è un bel tocco ecologico.

Mi piace anche la fodera in lana e pile perché ti dà una sensazione confortevole all’interno dei guanti. Aggiunge anche un po’ di calore in più e proprietà di assorbimento dell’umidità per mantenere le mani asciutte.

Questi hanno una vestibilità leggermente più stretta rispetto ai normali guanti e non saranno così caldi a causa del design a 3 dita.

5. Burton Gondy

  • Ideale per: Comfort
  • Caratteristiche principali: Costruzione molto confortevole e resistente, fodera Living, guinzaglio rimovibile, garanzia a vita
  • Isolamento: Thermacore
  • Impermeabilizzazione: Pelle trattata
  • Costo: €€€

I Burton Gondy sono alcuni dei guanti più comodi in circolazione. Questi hanno una costruzione interamente in pelle che porta a un’eccellente destrezza, rendendoli più flessibili rispetto al tuo guanto medio.

Hanno anche una vestibilità ergonomica pre-curvata che aggiunge comfort. Questi guanti si sentono semplicemente bene e, una volta indossati, saprai perché. Per lunghe giornate sulle piste al freddo, queste sono un’opzione consigliata.

Non sono fatti solo per sentirsi bene, sono anche costruiti per esibirsi. L’isolamento Thermocore ti dà un sacco di calore e un soggiorno la fodera è progettata per creare prestazioni personalizzate in una vasta gamma di condizioni atmosferiche.

Sono inoltre dotati di un pollice compatibile con touch-screen in modo da poter controllare il telefono se necessario e di un palmo in pelle Gnar Guard che è super resistente e durevole. Il Gondy reggerà bene in caso di uso intenso.

Mi piace anche il fatto che abbiano una garanzia a vita. Ti dà la tranquillità che sono costruiti per durare.

Con una struttura interamente in pelle, dovrai ritirarli con SnoSeal o un altro trattamento impermeabilizzante di tanto in tanto.

6. MUFFOLE DA SNOWBOARD INVERNALE HANDLANDY

  • Ideale per: Opzione Budget
  • Caratteristiche principali: Conveniente, palmo in pelle, caldo, impermeabile, polsino regolabile
  • Isolamento: 3M Thinsulate
  • Impermeabilizzazione: Non specificato
  • Costo:

I guanti da snowboard invernali HANDLANDY sono l’opzione da scegliere se non vuoi spendere molti soldi per ottenere un set di guanti decenti. Queste sono le mie opzioni di budget consigliate.

Questi sono guanti semplici ma ben progettati che manterranno le tue mani calde e asciutte. Hanno 100 grammi di 3M Thinsulate per un buon strato di calore aggiunto. I guanti sono anche trattati per essere impermeabili.

La parte posteriore dei guanti è in nylon impermeabile che aiuta a bloccare l’umidità e i palmi sono in pelle di mucca per una presa e un comfort extra. Questa è una combinazione solida che funziona bene per farti sentire a tuo agio.

Un altro bel tocco è un design del guanto incorporato che mantiene le dita leggermente separate per una maggiore flessibilità e destrezza. Hai anche un cordino con coulisse per bloccare il vento e la neve.

Questi non sono i guanti più resistenti in circolazione e hanno anche uno strato di isolamento in cotone che è inefficace quando è bagnato.

7. Linea autunnale Hestra

  • Ideale per: Durata
  • Caratteristiche principali: Costruzione robusta e robusta, buona vestibilità, manette impermeabili, comode ed elastiche
  • Isolamento: G-loft poliestere
  • Impermeabilizzazione: Pelle trattata
  • Costo: €€€

La linea Hestra Fall è un paio di muffole ben costruite che ti dureranno per molte stagioni di uso regolare. Questi sono realizzati in pelle bovina e pelle di capra per darti il ​​vantaggio di tessuti naturali costruiti per durare.

Hanno un isolamento in poliestere G-loft che ti offre una buona quantità di calore e comfort. Questo materiale manterrà le sue proprietà di riscaldamento anche se si bagna.

La Fall Line è inoltre dotata di una fodera a 5 dita che aggiunge flessibilità e destrezza in modo da poter afferrare e afferrare più cose con i guanti.

Un polsino in neoprene offre una vestibilità elastica intorno al polso. Questo blocca efficacemente vento e neve e dispone di una chiusura in velcro per tenere tutto bloccato.

Questi hanno una vestibilità corta, che potrebbe non essere l’ideale per chi desidera un polsino più lungo che risale il polso.

Come scegliere i guanti da snowboard?

Tieni a mente i seguenti fattori quando acquisti un buon paio di muffole da snowboard.

Isolamento

Il calore dovrebbe essere la tua priorità quando stai cercando i guanti da indossare. Scegli sempre modelli caldi che proteggano la tua mano in più modi. Ci sono due tipi di isolamento, piumino e sintetico.

L’imbottitura in piuma è leggera e traspirante, mentre l’imbottitura sintetica è più economica e tende ad asciugarsi molto più velocemente. La maggior parte dei guanti in questo elenco presenta un isolamento sintetico, e questo è molto più comune in questi giorni.

Design

Ci sono molti modelli di guanti tra cui scegliere. I modelli standard raggruppano tutte le dita in un unico posto, ma alcune aziende offrono uno slot per le dita per darti un po’ di destrezza in più.

Inoltre, alcuni modelli 3 in 1 sono dotati sia di scocca che di fodera rimovibile. Questi sono particolarmente ottimi per i boarder che guidano in condizioni diverse e hanno bisogno di una maggiore versatilità.

Puoi anche scegliere un guanto a 3 dita, che è come un design ibrido guanto/guanto. Questo aiuta anche ad aggiungere destrezza.

Caratteristiche aggiuntive

Quando acquisti le muffole per le tue escursioni invernali, presta sempre attenzione agli accessori extra. Un guscio resistente, un design robusto e un buon isolamento sono essenziali, ma questo è solo l’inizio.

Molti modelli hanno anche speciali chiusure con coulisse, tasche per scaldamani e pollici per pulire il naso. Anche i polsini e i polsini lunghi fanno molto.

Se preferisci uno di questi extra in mente, assicurati che il modello che stai guardando sia dotato di ciò che stai cercando.

FAQ

Ecco alcune domande frequenti sulle muffole da snowboard insieme alle loro risposte.

Perché gli snowboarder indossano le muffole?

Nella mia esperienza, la maggior parte degli snowboarder indossa le muffole per un maggiore calore o perché è una preferenza personale. Di solito scuoto i guanti quando fa più freddo e voglio assicurarmi che le mie mani e le mie dita rimangano calde.

Cosa c’è di meglio per muffole o guanti da snowboard?

Dipende davvero solo dalle preferenze personali che hai. Sia le muffole che i guanti possono andare bene per qualsiasi ciclista. I guanti tendono ad essere più caldi, mentre i guanti offrono una maggiore destrezza in modo da poter afferrare le cose. Se non sai quale preferisci, provali entrambi per scoprirlo.

Le muffole in pelle vanno bene per lo snowboard?

Sì. Mi piace usare muffole e guanti in pelle per la maggiore durata che offrono. La pelle deve essere trattata con un materiale impermeabilizzante, quindi potrebbe sembrare un lavoro aggiuntivo. Ma penso che ne valga la pena.

Quali sono i guanti più caldi sul mercato?

I guanti più caldi sul mercato sono gli Outdoor Research Lucent Heated Sensor Mitts. Outdoor Research produce guanti caldi in generale, ma questi portano le cose al livello successivo offrendo capacità di riscaldamento a batteria.

I guanti Burton sono buoni?

Sì. Burton fa dei guanti solidi. Ho incluso due dei miei modelli preferiti del marchio in questo elenco, ma hanno una gamma di altre opzioni tra cui scegliere. Burton produce attrezzatura eccellente e offre un servizio clienti di qualità.

Suggerimenti e risorse utili

I guanti sono un ottimo modo per tenere le mani al caldo, ma per quanto riguarda il resto del corpo? Tenere fuori il freddo è una parte essenziale dello snowboard, soprattutto in condizioni difficili.

Se vuoi altri modi per rimanere al caldo, questo video delinea alcuni ottimi suggerimenti.

Anche dopo aver letto questo articolo, potresti ancora chiederti la differenza tra guanti e muffole. Entrambi hanno i loro pro e contro, soprattutto in condizioni diverse.

Se vuoi esplorare quali potrebbero essere, consulta questo articolo.

Il mio verdetto

Il Black Diamond Spark Johnny è la mia scelta migliore per i migliori guanti da snowboard. Questi ti daranno molto calore e comfort in modo da poter guidare in condizioni più fredde senza preoccuparti che le tue mani si raffreddino.

Non importa quanto spesso, dove o quando guidi; se ti ritrovi con le mani fredde, i prodotti sopra elencati ti daranno ottimi risultati. I guanti fanno un ottimo lavoro nel fornirti calore extra e ti offrono un eccellente isolamento per i giorni difficili o tempestosi.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *