Quali angoli di attacco per snowboard dovrei usare?

Quali angoli di attacco per snowboard dovrei usare?

La tua posizione sullo snowboard gioca un ruolo significativo nel modo in cui la tua tavola si esibirà in base al tuo stile o alle tue preferenze. E gli angoli a cui monti i tuoi attacchi sono uno dei fattori più critici in questa configurazione.

Sono stato un istruttore di snowboard certificato negli ultimi dieci anni. Ho aiutato molti dei miei studenti a capire i loro angoli di attacco per aiutarli a sviluppare le loro abilità e diventare cavalieri migliori.

Questo post ti darà alcuni suggerimenti su quali angoli di rilegatura usare. Ognuno ha preferenze personali o considerazioni di stile, quindi ti darò una ripartizione delle diverse angolazioni da utilizzare per vari motivi.

È ora di montare i tuoi attacchi e dargli la caccia.

Considerazioni iniziali sugli angoli di rilegatura

Prima di iniziare con alcuni suggerimenti su quali angoli di rilegatura utilizzare, voglio menzionare alcuni pensieri iniziali sull’argomento. Prima di tutto, ognuno è diverso e tutto ciò che troverai qui è un suggerimento. Puoi sempre modificare l’angolo come preferisci.

È anche utile conoscere la terminologia di base per montare gli attacchi sulla tua tavola. Quando i tuoi attacchi puntano verso il naso della tavola, questo è noto come angolo positivo. Quando puntano verso la coda, questo è noto come angolo negativo.

La maggior parte delle piastre di montaggio per snowboard semplifica la regolazione degli angoli degli attacchi, quindi non devi preoccuparti di capire il tuo angolo. Inoltre, tieni presente che la configurazione della tua posizione include la larghezza tra i tuoi due piedi e l’arretramento di dove si trova il tuo centro sulla tavola.

Quali angoli di rilegatura dovresti usare?

Le sezioni seguenti analizzeranno diverse angolazioni che puoi utilizzare per vari scopi. Questi sono suggerimenti di base che useranno molti ciclisti di uno stile particolare, ma puoi sempre regolare i tuoi attacchi a un angolo che funzioni meglio per le tue preferenze o il tuo stile.

Angoli per principianti

La maggior parte dei ciclisti principianti avrà il piede anteriore con un angolo positivo di 15 gradi e il piede posteriore a zero o forse un angolo positivo di pochi gradi. Questo ti dà una piccola svolta verso il tuo piede principale, che può aiutarti a rimanere equilibrato e impegnato mentre guidi.

Questa posizione di 15 gradi renderà facile la guida in una direzione ed è la configurazione di posizione più comune per i principianti. Se non conosci il tuo piede dominante o vuoi esplorare la guida in entrambe le direzioni, potresti prendere in considerazione una posizione leggermente a zampe d’anatra come principiante.

Come principiante, non imposterei mai un angolo di molto più dei 15 gradi sopra menzionati. Può essere difficile imparare le basi per girare, fermarsi e inclinarsi se hai una posizione molto aggressiva.

Angoli All-Mountain

Lo snowboard all-mountain è uno degli stili più popolari di questo sport perché ti dà la libertà di guidare praticamente ovunque sulla montagna. Le tavole ti danno anche molta versatilità in termini di tipo di terreno che puoi guidare e i tuoi angoli di appoggio giocano un ruolo.

Di solito vado con un piede anteriore con angolo positivo di 15 gradi e un piede posteriore con angolo negativo di 6 gradi per la guida all-mountain. Questa è una posizione leggermente a piedi d’anatra che ti dà ancora un sacco di controllo nel tuo piede naturale in avanti. Il piede posteriore negativo può aiutarti a cambiare.

Puoi facilmente modificare leggermente questi angoli e ottenere prestazioni simili. 18 positivi davanti e 9 negativi dietro è un altro comune angolo all-mountain, ma questo è un po’ più anatra.

Angoli di freestyle/parco

Gli stili di freestyle e park riding hanno requisiti di stance unici. La cosa principale con questo stile di guida è che vuoi la possibilità di cambiare marcia molto facilmente, il che significa che devi essere in grado di guidare comodamente in entrambe le direzioni.

La chiave per ottenere questo risultato è avere una posizione a piedi d’anatra in cui il piede anteriore ha un’angolazione positiva e il piede posteriore ha un’angolazione negativa. In questo modo, quando giri l’interruttore, gli angoli rimangono sostanzialmente gli stessi.

L’angolo di attacco freestyle più comune è un angolo positivo di 15 gradi nella parte anteriore e un angolo negativo di 15 gradi nella parte posteriore. Questo ti dà gli stessi angoli indipendentemente dal modo in cui guidi.

Ad alcuni freestyler piace estendere di qualche grado l’angolo positivo anteriore e ridurre quello posteriore. Ciò si traduce in un angolo positivo di 18 gradi in avanti e un angolo negativo di 9 gradi nella parte posteriore.

Angoli di freeride

Lo snowboard freeride è uno dei miei stili preferiti. Si tratta di affrontare terreni impegnativi che non sempre si trovano nel resort. Devi avere abilità di alto livello per questo stile e devi anche avere i tuoi angoli di rilegatura composti per prestazioni di qualità quando ne hai bisogno.

Quasi ogni tavola da freestyle è direzionale, il che significa che è progettata per essere utilizzata in un’unica direzione anziché in switch. Ciò significa che gli angoli dei tuoi attacchi saranno puntati più in avanti rispetto a qualsiasi altro stile.

Il mio angolo di attacco ideale per il freeride è un angolo positivo di 21 gradi nella parte anteriore e un angolo positivo di 9 gradi nella parte posteriore. Questo è un po’ estremo nel piede posteriore, e alla maggior parte degli altri ciclisti che conosco piace mantenere il piede posteriore con un angolo positivo di 6 gradi o meno.

Indipendentemente dagli angoli esatti che scegli per il freeride, ti suggerisco di scegliere angoli positivi per entrambi i piedi. Questo ti aiuterà a rimanere equilibrato e impegnato quando le condizioni lo richiedono.

FAQ

Ecco alcune risposte rapide a diverse domande comuni relative agli angoli di attacco dello snowboard.

Che angolo dovrebbero avere i miei attacchi da snowboard?

Gli angoli degli attacchi dello snowboard possono essere regolati per soddisfare il tuo stile o le tue preferenze personali. Se hai appena iniziato, il tuo piede anteriore dovrebbe essere inclinato in avanti di circa 15 gradi con il piede posteriore a zero o puntato perpendicolarmente alla tavola.

Come devono essere posizionati gli attacchi da snowboard?

Gli attacchi da snowboard possono essere posizionati in molti modi diversi. Puoi regolare gli angoli puntati dai tuoi attacchi, la larghezza tra i due attacchi e la posizione degli attacchi rispetto al centro della tavola.

Qual è la posizione migliore per uno snowboarder principiante?

La posizione migliore per uno snowboarder principiante è quella di avere l’angolo di attacco anteriore puntato in avanti di circa 15 gradi e il piede posteriore lasciato a zero gradi o puntato perpendicolarmente alla tavola. Puoi regolarlo di alcuni gradi in un modo o nell’altro per le preferenze personali.

Quale posizione di snowboard è la migliore per il Park?

Una posizione d’anatra è di solito la migliore posizione di snowboard per il parco terreno. Ciò implica avere gli angoli di attacco leggermente distanti l’uno dall’altro e può aiutarti a guidare in switch più facilmente. Gli angoli possono essere ovunque da 5 a 10 gradi.

Pensieri finali

L’impostazione corretta degli angoli di attacco può svolgere un ruolo significativo nelle prestazioni e nell’abilità che ottieni da una tavola. Ma ricorda che è anche una regolazione delle preferenze personali e ciò che funziona per un ciclista potrebbe non essere l’ideale per te.

Segui i suggerimenti qui menzionati come punto di partenza e regola le cose finché non trovi l’angolazione perfetta per le tue esigenze.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *