Spiegazione di 4 tipi di camber per snowboard (con domande frequenti)

Spiegazione di 4 tipi di camber per snowboard (con domande frequenti)

Il profilo di uno snowboard è un’importante considerazione progettuale che influenzerà le sue prestazioni sulla neve. I principianti potrebbero non sapere nulla del profilo, mentre i rider avanzati sapranno esattamente quali elementi di camber e rocker preferiscono.

Sono un istruttore di snowboard certificato che ha guidato per la maggior parte della mia vita. Ho cavalcato dozzine di tavole nel corso degli anni e ho esperienza diretta con quasi tutti i tipi di camber che sono stati creati.

In questo post, mi tufferò in tutto ciò che riguarda il camber in quanto si riferisce agli snowboard.

L’obiettivo è aiutarti a capire meglio come il camber può influenzare le prestazioni di una tavola e permetterti di scegliere un’opzione che soddisfi le tue esigenze o preferenze sulla neve.

Facciamo un salto.

Cos’è Camber?

Il profilo di uno snowboard è come è modellato quando lo guardi di lato. Le due forme principali del profilo sono camber e rocker.

Il rocker è un po’ più facile da immaginare ed è la classica forma a banana con la punta e la coda sollevate e staccate dalla neve. Questo a volte viene chiamato “reverse rocker”, che spiegherò in dettaglio più avanti nell’articolo.

Il camber è esattamente l’opposto ed è una forma in cui il centro di uno snowboard si solleva dalla neve quando non c’è peso sulla tavola. È la forma del profilo originale e un design che è stato utilizzato per decenni.

Le tavole che troverai oggi non sono interamente rocker o cambered e hanno una miscela di entrambe le forme di profilo. Varie combinazioni dei due ti daranno diverse caratteristiche di prestazione e spiegherò tutto ciò di seguito.

I diversi tipi di campanatura

Esistono diversi tipi di camber da snowboard. Mentre ogni modello avrà un profilo abbastanza unico, le principali classificazioni di camber includono le seguenti.

1. Camber tradizionale

Il camber tradizionale è il design originale del profilo dello snowboard. Se guardi una tavola di lato mentre sei disteso, questo camber avrà il centro della tavola fuori dalla neve. Anche la punta e la coda sono ancora fuori dalla neve.

Il camber tradizionale è stato realizzato per aiutare a generare più potenza e risposta durante la guida. Questa forma richiede un po’ più di sforzo da controllare, ma il vantaggio è che sarai in grado di eseguire manovre più aggressive come risultato.

La natura del camber inverso richiede al rider di usare più forza per spingere la tavola nella neve e iniziare le curve. Questo può tornare utile quando si effettuano curve tecniche e si guida su terreni ripidi.

Dopo aver spinto verso il basso su una tavola con camber tradizionale, avrà una tendenza naturale a rialzarsi dalla neve. Questa è una sensazione sottile più che uno “scatto” evidente, ma in ogni caso consente una maggiore risposta che piace a molti ciclisti.

Il camber tradizionale è anche molto stabile alle alte velocità, il che è un altro vantaggio. Non sperimenterai molte chiacchiere o oscillazioni con il camber tradizionale. Può anche essere divertente da usare in polvere a causa della sua natura reattiva.

Il camber tradizionale è anche chiamato camber positivo o camber regolare. Tutte le altre forme di camber sono state derivate da questa, ed è un design che ha contribuito a trasformare lo snowboard nello straordinario sport che è oggi.

2. Campanatura inversa

Il camber inverso è più comunemente chiamato rocker. Puoi immaginare questo tipo di profilo semplicemente pensando a una forma a banana per uno snowboard. La punta e la coda saranno considerevolmente lontane dalla neve, con il centro che tocca il suolo.

La maggior parte delle tavole freestyle ha una grande quantità di rocker. Il camber inverso può essere divertente e giocoso, caratteristiche fantastiche da avere quando si pedala in park. È un tipo di sensazione a flusso libero che ha sicuramente il suo posto.

Le tavole con questo tipo di camber sono anche molto facili da girare. Non ottieni così tanta potenza e risposta, ma sarai in grado di iniziare le virate con il minimo sforzo. Ciò può renderle la tavola ideale per i principianti o per chiunque desideri un’esperienza senza sforzo.

Anche il camber inverso è buono nel park perché rende l’esecuzione di alcuni trucchi molto più semplice. Se ti piacciono i rail, l’heavy rocker è un must. Puoi anche fare press e butter perché la tavola ha già una curva naturale.

I principianti apprezzeranno anche il camber inverso perché sono molto facili da girare e controllare. Non si comportano così bene quando vai molto veloce o su terreni tecnici, ma la facilità d’uso è allettante se stai solo imparando le basi di questo sport.

Alcuni ciclisti cercano anche il camber inverso per la guida in polvere a causa dell’atmosfera divertente e fluttuante che questa forma del profilo ha. Mi piace avere un po’ di camber e reverse camber su una tavola da powder, ma conosco alcune persone che amano il camber completo in fresca.

3. Campanatura ibrida

Il camber ibrido utilizza sia il camber tradizionale che il camber inverso per darti prestazioni versatili in una gamma di condizioni diverse. Questo profilo sta diventando sempre più popolare e si trova su molti tipi di snowboard all mountain.

Il camber ibrido ha punta e coda rocker con camber tradizionale sotto i piedi. Non avrai tanto camber sotto i piedi o tanto rocker, ma la combinazione dei due rende una tavola molto capace.

Questi tipi di schede possono essere utilizzati in una varietà di situazioni. Sono buoni per i ciclisti intermedi perché ti permetteranno di guidare comodamente e spingere le tue abilità in nuove situazioni. Non hai molte limitazioni con una tavola camber ibrida.

La natura versatile del camber ibrido rende queste tavole estremamente popolari e comuni. Sono stabili alle velocità, possono reggere il confronto in park e persino eccellere nel backcountry. Mi piace avere una tavola camber ibrida nella mia faretra.

L’unico vero svantaggio di una tavola camber ibrida è che non eccelle in una particolare area. Otterrai prestazioni decenti su tutta la montagna, certo. Ma non ottieni un tipo di tavola specializzato. Se ami il freestyle o il freeride, potresti pensare a un profilo diverso.

4. Zero campanatura

Un altro profilo di camber che vedrai è zero camber. Questa è fondamentalmente una tavola piatta che si trova direttamente sulla neve per quasi tutta la sua lunghezza tranne per qualche leggero rocker in punta e coda. Non è così comune da vedere, ma è comunque una forma del profilo che vale la pena considerare.

Il camber piatto può darti una buona miscela di una corsa stabile e una sensazione divertente e giocosa. Otterrai un solido controllo di lamina perché hai così tanto della tavola che tocca il suolo, ma sarà comunque abbastanza allentata senza camber.

Questa tavola può essere utilizzata in molte situazioni diverse e molti riders amano usarle come tavole da powder perché sono galleggianti e hanno un livello di prestazioni simile al surf. Questi sono anche una scelta decente per i principianti perché sono facili da guidare.

Lo svantaggio di non avere camber è che non genererai alcun pop se vuoi guidare in modo aggressivo. Di solito è un problema solo per i ciclisti esperti, ma è comunque qualcosa da considerare.

FAQ

Ecco alcune risposte rapide ad alcune domande comuni relative ai camber da snowboard.

Qual è il camber migliore per lo snowboard?

Il tipo di camber migliore dipende dal tuo stile di riding o da cosa cerchi in una tavola. Se vuoi prestazioni aggressive che ti diano molto controllo e potenza, scegli il camber tradizionale. Se vuoi una tavola da park, scegli il camber inverso.

A cosa serve uno snowboard camber?

Il camber dello snowboard gioca un ruolo significativo nel modo in cui una tavola si esibirà in diverse condizioni. La forma del profilo di una tavola le conferisce caratteristiche diverse in varie situazioni. Abbinare il camber allo stile o alle condizioni in cui ti piace guidare è una buona idea.

Come scelgo un camber per il mio snowboard?

Il modo migliore per scegliere un camber per il tuo snowboard è abbinare il tuo stile di riding preferito alla forma del tuo profilo. Se ti piace andare forte e veloce, il camber tradizionale è eccellente. Se vuoi avere una tavola da freestyle, il reverse camber è il migliore.

Cos’è uno snowboard ibrido?

Uno snowboard ibrido combinerà elementi di forme di profilo sia camber che rocker (o reverse camber). Ciò conferisce alla tavola capacità prestazionali versatili che possono funzionare in una vasta gamma di situazioni e condizioni.

Pensieri finali

Ora che hai una buona idea dei diversi tipi di camber, puoi capire meglio come possono influenzare le prestazioni di uno snowboard. Le modifiche al camber ti daranno la possibilità di adattarti al tuo stile di guida o alle condizioni preferite.

Se hai intenzione di diventare uno snowboarder serio, è una buona idea provare varie tavole per capire quale ti piace di più. Presta attenzione al suo camber e questo ti consentirà di trovare tavole future che corrispondono alle tue preferenze.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *